Richiedi una nuova password
Informazioni sul profilo utente
Gli spazi sono consentiti; la punteggiatura non è consentita ad eccezione di punti, trattini e underscore.
Un indirizzo e-mail valido. Il sistema invierà tutte le e-mail a questo indirizzo. L'indirizzo e-mail non sarà pubblico e verrà utilizzato soltanto se desideri ricevere una nuova password o se vuoi ricevere notizie e avvisi via e-mail.
Informazioni personali
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
Informazioni privacy
Dichiaro di aver letto e di accettare completamente l'informativa sul trattamento dei dati il contratto d'uso del sito (consultabili qui) e di essere maggiorenne.
Autorizzo ESTREMA srl al trattamento dei dati per finalità connesse al servizio offerto da Fotozona.it, per analisi statistiche e sondaggi d'opinione e accetto di ricevere informazioni promozionali via email.
Ai sensi e per gli effetti degli artt. 1341 e 1342 del codice civile e delle norme del d. lsg. 206/2005 ("codice del consumo"), l'Utente dichiara di aver letto attentamente e di approvare tutte le clausule presenti nel Contratto e, in particolare, gli artt. 3 (Contenuti degli utenti); 4 (Rimozione di materiali immessi, trasmessi, comunicati e/o diffusi dall'Utente); 5 (Obblighi e garanzie rese dall'Utente); 6 (Responsabilità dell'Utente); 7 (Responsabilità di ESTREMA s.r.l.); 8 (Modifiche delle Condizioni);

Mostre ed eventi

Versione stampabileVersione stampabile

Mostra: dal 16/02/2018 al 31/03/2018 La Milano di Nino De Pietro

Di Giulio Mandara

Alla Fondazione Matalon trent'anni di immagini del fotografo milanese ripropongono una Milano che non esiste quasi più. Raccontata con realismo, passione e insieme distacco

FOTO DELLA VECCHIA MILANO - Per chi non ha mai visto la vecchia Milano, ma anche per chi volesse rivederla e viaggiare nei ricordi, un'occasione è la mostra di Nino De Pietro in programma nei prossimi giorni, da metà febbraio a metà marzo, alla Fondazione Luciana Matalon, mostra realizzata con la collaborazione di Fratelli Alinari, Fondazione per la storia della fotografia, di Firenze.
Sono fotografie su pellicola, quasi tutte in bianco e nero, che ci restituiscono le vie, i caseggiati, i quartieri, la vita della Milano tra gli anni Cinquanta e gli anni Ottanta, quella nei Navigli puliti (De Pietro stabilì il proprio studio fotografico al Vicolo dei Lavandai), dei panni stesi ad asciugare, dei tram e dei manifesti al cinema e sui muri, delle case di ringhiera, delle trattorie (come la “Trattoria del Risveglio” frequentata da Giorgio Gaber), anche delle tracce lasciate dai bombardamenti durante la seconda guerra mondiale.

Nino de' Pietro, Milano. Trattoria del Risveglio, 1970, Raccolte Museali Fratelli Alinari (RMFA)-Archivio De Pietro, Firenze

STILE NEOREALISTA - L'approccio di Nino De Pietro nel raccontare in immagini la sua Milano è - come si legge nella presentazione - “un'indagine insieme distaccata e appassionata”; è vicino a quello del cinema neorealista di Rossellini, De Sica e Visconti: non è dettato da regole formali né da ideologie, ben presenti nell'epoca in cui realizzò gli scatti in mostra con la sua Leica su rullino Kodak. Il fotografo “osserva Milano e il suo divenire mettendo in luce scorci non convenzionali, luoghi spesso dismessi resi vivi dai sentimenti dei suoi abitanti”.


Nino De Pietro, Milano 1970, Raccolte Museali Fratelli Alinari (RMFA) -Archivio De Pietro, Firenze

 

NINO DE PIETRO - Nino De Pietro, Milanese “doc”, nato nel 1921, dopo gli studi di Economia alla Bocconi lavora al Banco di Roma tra il 1945 e il 1954, anno in cui inizia a lavorare per la Kodak di Cinisello Balsamo dove resterà fino al 1982. Si dedica alla fotografia dal 1955, anno in cui entra a far parte del “Circolo fotografico milanese”. Dal 1956 è membro della F.I.A.P. (“Fédération Internationale de l'Art Photographique”). Pubblica le sue immagini sulle principali riviste specializzate, partecipa a concorsi ed eventi espositivi in Italia e all’estero. Riceve numerosi riconoscimenti ai Saloni Internazionali di Fotografia della Kodak a Rochester, a Londra, a Melbourne e a Stoccarda. L’archivio è stato donato dall’Autore alla Fratelli Alinari nel 2017 ed è costituito da oltre 5.000 negativi in bianco e nero e a colori nei formati 6x9 e 24x36 e da oltre 900 vintage prints. Fedelissimo alla Kodak, ha usato per il bianco e nero la Tri xPan e per il colore Kodachrome, Ektachrome, Kodacolor; le sue macchine fotografiche sono state la Leica, la prima, poi la Rolleiflex e la Mamya. Negli anni ottanta apre lo studio nella zona dei Navigli di Porta Ticinese, nel Vicolo dei Lavandai, a lui tanto caro.


Nino de' Pietro, Milano. Fiera di Sinigallia, 1960, Raccolte Museali Fratelli Alinari (RMFA) -Archivio De Pietro, Firenze 

 

Informazioni
Schegge di periferie: il neorealismo a Milano

Fotografie di Nino De Pietro
Dal 16 febbraio al 31 marzo 2018
da martedì a domenica ore 10 – 19, lunedì chiuso
la biglietteria chiude 30 minuti prima
Biglietti: € 4 + 2 per tessera associativa Amici Fondazione Matalon
ridotto € 3 + 2; gratuito fino ai 6 anni; per i minorenni non serve tessera
www.fondazionematalon.org

Vota questo articolo:
0
Il tuo voto: Nessuno

Magazine

MAGAZINE

Huawei Honor P10
Huawei Honor 10, cameraphone...
Ha lo stesso processore del P20 e una sezione...
Leggi tutto »
foto: corriere.it
Aveva un tumore, scoperto in...
Il retinoblastoma non dà sintomi, ma succede...
Leggi tutto »
Altri articoli

Magazine

MAGAZINE

filtro nd manfrotto
Filtri Manfrotto
Il digitale imita l'effetto dei filtri colore, ma...
Leggi tutto »
Sony NEX-F3
La nuova mirrorless Sony d'ingresso fa un bel...
Leggi tutto »
Altri articoli

ULTIME DEL FORUM

Solo Zona senza Foto

Ogni tanto mi piace ritornare a fare un giro su questi
Leggi tutto»

Sempre più fiacchi

Consapevolezza e profondità, l'ultimo
Leggi tutto»

Stiamo andando nel verso sbagliato

Mi sembra di vedere che tutti i partecipanti al
Leggi tutto»

Libro 2 - cosa cambia

Intanto grazie a tutti i partecipanti che con molta
Leggi tutto»

Altre dal forum

Lezioni di fotografia

LEZIONI DI FOTOGRAFIA

Crisi, foto di Max Ferrero
Teoria La bulimia fotografica
Mai come oggi la fotografia è a portata di mano
Leggi tutto »
Gilberton, Pennsylvania, © Max Ferrero
Reportage La periferia alle porte
Viaggio fotografico in un vasto territorio degli USA
Leggi tutto »
Altre lezioni di fotografia

Mostre ed eventi

MOSTRE ED EVENTI

Eugene Smith, National Tube Company, Gift of the Carnegie Library of Pittsburgh,
La Pittsburgh anni Cinquanta nelle foto di W. E. Smith
Al MAST di Bologna una grande monografica, sintesi del
Leggi tutto »
Alghero Street Photography Festival (dalla pagina Facebook dell'ASPA)
dal 25/05/2018 al 27/05/2018 Fotografia d'autore e di strada ad Alghero
A fine maggio la prima edizione di un nuovo festival
Leggi tutto »
Altre Mostre ed Eventi

Clicky