Richiedi una nuova password
Informazioni sul profilo utente
Gli spazi sono consentiti; la punteggiatura non è consentita ad eccezione di punti, trattini e underscore.
Un indirizzo e-mail valido. Il sistema invierà tutte le e-mail a questo indirizzo. L'indirizzo e-mail non sarà pubblico e verrà utilizzato soltanto se desideri ricevere una nuova password o se vuoi ricevere notizie e avvisi via e-mail.
Informazioni personali
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
Informazioni privacy
Dichiaro di aver letto e di accettare completamente l'informativa sul trattamento dei dati il contratto d'uso del sito (consultabili qui) e di essere maggiorenne.
Autorizzo ESTREMA srl al trattamento dei dati per finalità connesse al servizio offerto da Fotozona.it, per analisi statistiche e sondaggi d'opinione e accetto di ricevere informazioni promozionali via email.
Ai sensi e per gli effetti degli artt. 1341 e 1342 del codice civile e delle norme del d. lsg. 206/2005 ("codice del consumo"), l'Utente dichiara di aver letto attentamente e di approvare tutte le clausule presenti nel Contratto e, in particolare, gli artt. 3 (Contenuti degli utenti); 4 (Rimozione di materiali immessi, trasmessi, comunicati e/o diffusi dall'Utente); 5 (Obblighi e garanzie rese dall'Utente); 6 (Responsabilità dell'Utente); 7 (Responsabilità di ESTREMA s.r.l.); 8 (Modifiche delle Condizioni);

Mostre ed eventi

Versione stampabileVersione stampabile

Mostra: dal 13/10/2018 al 27/01/2019 Le icone di Elliott Erwitt

Di Giulio Mandara

In occasione dei novant’anni del fotografo dell’agenzia Magnum una mostra a Pavia ne ripercorre la carriera

UNA LEGGENDA VIVENTE - Elliott Erwitt, uno dei maggiori fotografi del Novecento (e uno dei pochi della sua classe ancora in vita) compie novant’anni. Non poteva mancare una retrospettiva per l’occasione, e a ospitarla in Italia sono le Scuderie del Castello Visconteo di Pavia.


USA. California. 1956, © Elliott Erwitt/ Magnum Photos

 

70 SCATTI DI UNA VITA - La mostra dal titolo “Icons” ripercorre la carriera di Erwitt sintetizzandola in 70 scatti, che insieme costituiscono uno spaccato della storia e della società del secolo scorso (il Novecento), soprattutto attraverso i ritratti di personaggi celebri, colti in situazioni che entrano nell’immaginario collettivo: un caso tipico è la lite tra Richard Nixon e Nikita Kruscev. Ma davanti all’obiettivo di Erwitt ci sono anche i campioni dello sport (come Mohammed Ali e Joe Frazer in combattimento), e icone (appunto) del cinema, su tutte basti citare Marilyn Monroe, a cui il fotografo ha dedicato un’intera serie.


USA. New York City. 1955. Empire State Building, © Elliott Erwitt/ Magnum Photos

 

ICONE DEL NOVECENTO - Tra le immagini celebri di Erwitt anche Jaqueline Kennedy durante il funerale del marito,  Grace Kelly e Ranieri di Monaco in occasione del fidanzamento, ma anche Marnele Dietrich e Che Guevara. Non mancano gli scatti che testimoniano l’ironia tipica di Erwitt, come quella dei suoi cani, e nemmeno la serie degli autoritratti, che chiudono il percorso espositivo.


USA. New York City. 1974, © Elliott Erwitt/ Magnum Photos

 

A MISURA DI BAMBINI - A caratterizzare la mostra “Icons” è anche il fatto che sia stata allestita pensando alle famiglie anche con bambini piccoli: c’è uno spazio per le mamme che allattano e una sala didattica ad acccesso gratuito per le famiglie, un kit didattico per i bambini, un percorso creato per loro.
E poi, come spesso avviene per le esposizioni un po’ prolungate nel tempo, eventi organizzati che affiancano la mostra: attività didattiche, incontri e visite guidate per bambini e adulti.

CENNI BIOGRAFICI - La carriera di fotografo professionista di Elliott Erwitt copre quasi settant’anni, con base a New York e “incursioni” in vari Paesi europei; ed è segnata dalla partecipazione all’agenzia Magnum, sun invito di Robert Capa, agenzia di cui Erwitt diventò presidente nel 1968. Dagli anni Settanta Erwitt ha affiancato all’attività di fotografo quella di regista: tra i  suoi documentari si ricordano Beauty Knows No Pain (1971) Red White and Blue Glass (1973) premiato dall’American Film Institute e The Glass Makers of Herat.(1997). E negli anni Ottanta anche quella di produttore, nel suo caso di commedie satiriche.

Informazioni
Icons -
Mostra antologica di Elliott Erwitt
Pavia, Scuderie del Castello Visconteo, viale XI Febbraio 35
13 ottobre 2018 - 27 gennaio 2019
martedì - venerdì 10 - 13 e 14 - 18; sabato, domenica e festivi 10 - 20 (la biglietteria chiude un’ora prima)
Audioguida inclusa nel prezzo
Biglietti: Intero: € 12,00; ridotto: € 10,00; Scuole: € 5,00
Tel. 02.36638600 - www.scuderiepavia.com

Vota questo articolo:
0
Il tuo voto: Nessuno

Magazine

MAGAZINE

Lume Cube AIR
Lume Cube AIR, mini LED non...
Soluzione portatile, weireless per illuminare meglio...
Leggi tutto »
On1 Photo Raw 2019
On1 Photo Raw 2019, le novità...
Il software viene apertamente proposto come...
Leggi tutto »
Altri articoli

Magazine

MAGAZINE

filtro nd manfrotto
Filtri Manfrotto
Il digitale imita l'effetto dei filtri colore, ma...
Leggi tutto »
Sony NEX-F3
La nuova mirrorless Sony d'ingresso fa un bel...
Leggi tutto »
Altri articoli

ULTIME DEL FORUM

Aiuto!!!

Ho cambiato PC ed ora non riesco più a caricare le
Leggi tutto»

Scusateeee

Scusatemi se sono un po' assente ma in questo
Leggi tutto»

Come si fa a cambiare indirizzo e-mail?

Come si fa a cambiare indirizzo e-mail nella propria
Leggi tutto»

Altre dal forum

Lezioni di fotografia

LEZIONI DI FOTOGRAFIA

Pensieri,foto © Mauro Trolli/Fotozona
Teoria Lo sviluppo di un'idea
Presentare più immagini statiche insieme per
Leggi tutto »
Teoria Quando un'unica foto non è abbastanza
Il ruolo della fotgrafia rispetto ad altre arti nell
Leggi tutto »
Altre lezioni di fotografia

Mostre ed eventi

MOSTRE ED EVENTI

Linear Park Cuernavaca Railroad Ph Arturo Arrieta, David Cohen
dal 17/11/2018 al 06/01/2019 Il futuro del paesaggio
In mostra a Verbania molte delle opere presentate alla
Leggi tutto »
Cina 1978, foto © Paolo Gotti
dal 16/12/2018 al 31/01/2019 La Cina del 1978 vista da Paolo Gotti
L’architetto e fotografo bolognese ha riscoperto
Leggi tutto »
Altre Mostre ed Eventi

Clicky