Richiedi una nuova password
Informazioni sul profilo utente
Gli spazi sono consentiti; la punteggiatura non è consentita ad eccezione di punti, trattini e underscore.
Un indirizzo e-mail valido. Il sistema invierà tutte le e-mail a questo indirizzo. L'indirizzo e-mail non sarà pubblico e verrà utilizzato soltanto se desideri ricevere una nuova password o se vuoi ricevere notizie e avvisi via e-mail.
Informazioni personali
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
Informazioni privacy
Dichiaro di aver letto e di accettare completamente l'informativa sul trattamento dei dati il contratto d'uso del sito (consultabili qui) e di essere maggiorenne.
Autorizzo ESTREMA srl al trattamento dei dati per finalità connesse al servizio offerto da Fotozona.it, per analisi statistiche e sondaggi d'opinione e accetto di ricevere informazioni promozionali via email.
Ai sensi e per gli effetti degli artt. 1341 e 1342 del codice civile e delle norme del d. lsg. 206/2005 ("codice del consumo"), l'Utente dichiara di aver letto attentamente e di approvare tutte le clausule presenti nel Contratto e, in particolare, gli artt. 3 (Contenuti degli utenti); 4 (Rimozione di materiali immessi, trasmessi, comunicati e/o diffusi dall'Utente); 5 (Obblighi e garanzie rese dall'Utente); 6 (Responsabilità dell'Utente); 7 (Responsabilità di ESTREMA s.r.l.); 8 (Modifiche delle Condizioni);

Mostre ed eventi

Versione stampabileVersione stampabile

Mostra: dal 13/10/2018 al 27/01/2019 Le icone di Elliott Erwitt

Di Giulio Mandara

In occasione dei novant’anni del fotografo dell’agenzia Magnum una mostra a Pavia ne ripercorre la carriera

UNA LEGGENDA VIVENTE - Elliott Erwitt, uno dei maggiori fotografi del Novecento (e uno dei pochi della sua classe ancora in vita) compie novant’anni. Non poteva mancare una retrospettiva per l’occasione, e a ospitarla in Italia sono le Scuderie del Castello Visconteo di Pavia.


USA. California. 1956, © Elliott Erwitt/ Magnum Photos

 

70 SCATTI DI UNA VITA - La mostra dal titolo “Icons” ripercorre la carriera di Erwitt sintetizzandola in 70 scatti, che insieme costituiscono uno spaccato della storia e della società del secolo scorso (il Novecento), soprattutto attraverso i ritratti di personaggi celebri, colti in situazioni che entrano nell’immaginario collettivo: un caso tipico è la lite tra Richard Nixon e Nikita Kruscev. Ma davanti all’obiettivo di Erwitt ci sono anche i campioni dello sport (come Mohammed Ali e Joe Frazer in combattimento), e icone (appunto) del cinema, su tutte basti citare Marilyn Monroe, a cui il fotografo ha dedicato un’intera serie.


USA. New York City. 1955. Empire State Building, © Elliott Erwitt/ Magnum Photos

 

ICONE DEL NOVECENTO - Tra le immagini celebri di Erwitt anche Jaqueline Kennedy durante il funerale del marito,  Grace Kelly e Ranieri di Monaco in occasione del fidanzamento, ma anche Marnele Dietrich e Che Guevara. Non mancano gli scatti che testimoniano l’ironia tipica di Erwitt, come quella dei suoi cani, e nemmeno la serie degli autoritratti, che chiudono il percorso espositivo.


USA. New York City. 1974, © Elliott Erwitt/ Magnum Photos

 

A MISURA DI BAMBINI - A caratterizzare la mostra “Icons” è anche il fatto che sia stata allestita pensando alle famiglie anche con bambini piccoli: c’è uno spazio per le mamme che allattano e una sala didattica ad acccesso gratuito per le famiglie, un kit didattico per i bambini, un percorso creato per loro.
E poi, come spesso avviene per le esposizioni un po’ prolungate nel tempo, eventi organizzati che affiancano la mostra: attività didattiche, incontri e visite guidate per bambini e adulti.

CENNI BIOGRAFICI - La carriera di fotografo professionista di Elliott Erwitt copre quasi settant’anni, con base a New York e “incursioni” in vari Paesi europei; ed è segnata dalla partecipazione all’agenzia Magnum, sun invito di Robert Capa, agenzia di cui Erwitt diventò presidente nel 1968. Dagli anni Settanta Erwitt ha affiancato all’attività di fotografo quella di regista: tra i  suoi documentari si ricordano Beauty Knows No Pain (1971) Red White and Blue Glass (1973) premiato dall’American Film Institute e The Glass Makers of Herat.(1997). E negli anni Ottanta anche quella di produttore, nel suo caso di commedie satiriche.

Informazioni
Icons -
Mostra antologica di Elliott Erwitt
Pavia, Scuderie del Castello Visconteo, viale XI Febbraio 35
13 ottobre 2018 - 27 gennaio 2019
martedì - venerdì 10 - 13 e 14 - 18; sabato, domenica e festivi 10 - 20 (la biglietteria chiude un’ora prima)
Audioguida inclusa nel prezzo
Biglietti: Intero: € 12,00; ridotto: € 10,00; Scuole: € 5,00
Tel. 02.36638600 - www.scuderiepavia.com

Vota questo articolo:
0
Il tuo voto: Nessuno

Magazine

MAGAZINE

Google news serp senza thumbnail foto
Google News, a rischio le...
Big G starebbe testando la propria SERP in Google News...
Leggi tutto »
Nikon Coolpix A1000
Nikon Coolpix A1000 e B600,...
La A1000 è più ricca di controlli...
Leggi tutto »
Altri articoli

Magazine

MAGAZINE

filtro nd manfrotto
Filtri Manfrotto
Il digitale imita l'effetto dei filtri colore, ma...
Leggi tutto »
Sony NEX-F3
La nuova mirrorless Sony d'ingresso fa un bel...
Leggi tutto »
Altri articoli

ULTIME DEL FORUM

Vendo Lente Sigma SA Mount

Vendo Sigma 10-20mm f/3.5 EX DC HSM attacco Sigma SA
Leggi tutto»

Aiuto!!!

Ho cambiato PC ed ora non riesco più a caricare le
Leggi tutto»

Scusateeee

Scusatemi se sono un po' assente ma in questo
Leggi tutto»

Altre dal forum

Lezioni di fotografia

LEZIONI DI FOTOGRAFIA

Lago Inle, foto di Max Ferrero
Postproduzione Il bianco e nero che migliora il colore
Foto in bianco e nero e foto a colori non sono
Leggi tutto »
Controcorrente, di Scaraluca/ Fotozona
Autopromozione Il 2018 di Fotozona
Statistiche, considerazioni, prospettive sulla
Leggi tutto »
Altre lezioni di fotografia

Mostre ed eventi

MOSTRE ED EVENTI

Photofestival 2018
dal 17/04/2019 al 30/06/2019 Photofestival 2019, la fotografia nel regno del desgin
La 13a edizione della kermesse milanese della
Leggi tutto »
© Massimo Sestini Mediterraneo, 2014. Vincitrice World Press Photo 2015
dal 08/12/2018 al 10/03/2019 25 anni di cronaca di italiana nelle foto aeree di Massimo Sestini
Una mostra a Roma e un libro di Contrasto raccolgono
Leggi tutto »
Altre Mostre ed Eventi

n/d