Richiedi una nuova password
Informazioni sul profilo utente
Gli spazi sono consentiti; la punteggiatura non è consentita ad eccezione di punti, trattini e underscore.
Un indirizzo e-mail valido. Il sistema invierà tutte le e-mail a questo indirizzo. L'indirizzo e-mail non sarà pubblico e verrà utilizzato soltanto se desideri ricevere una nuova password o se vuoi ricevere notizie e avvisi via e-mail.
Informazioni personali
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
Informazioni privacy
Dichiaro di aver letto e di accettare completamente l'informativa sul trattamento dei dati il contratto d'uso del sito (consultabili qui) e di essere maggiorenne.
Autorizzo ESTREMA srl al trattamento dei dati per finalità connesse al servizio offerto da Fotozona.it, per analisi statistiche e sondaggi d'opinione e accetto di ricevere informazioni promozionali via email.
Ai sensi e per gli effetti degli artt. 1341 e 1342 del codice civile e delle norme del d. lsg. 206/2005 ("codice del consumo"), l'Utente dichiara di aver letto attentamente e di approvare tutte le clausule presenti nel Contratto e, in particolare, gli artt. 3 (Contenuti degli utenti); 4 (Rimozione di materiali immessi, trasmessi, comunicati e/o diffusi dall'Utente); 5 (Obblighi e garanzie rese dall'Utente); 6 (Responsabilità dell'Utente); 7 (Responsabilità di ESTREMA s.r.l.); 8 (Modifiche delle Condizioni);

Magazine news

Versione stampabileVersione stampabile

World Press Photo 2019

World Press Photo 2019, la foto vincitrice scattata tra Messico e USA

Di Giulio Mandara

Si tratta di “Cryng girl on the border” dell’americano John Moore; pochi giorni dopo, l’amministrazione Trump ha allentato la pressione sui migranti che dal Messico cercano di entrare negli Sati Uniti. L’immagine fissa ha ancora la sua forza

JOHN MOORE VINCE IL WORLD PRESS PHOTO 2019 - La foto vincitrice assoluta del World Press Photo 2019 - e quindi riferita ai fatti del 2018 - si intitola “Crying girl on the border” e l’ha scattata John Moore, fotografo americano che lavora per Getty Images, che ha già vinto anche un premio Pulitzer, oltre ad altri prestigiosi premi fotografici, e che ha fotogratato in 65 Paesi del mondo. Da oltre dieci anni si è concentrato sulla questione immigrazione e confini.

LA FOTO VINCITRICE - E proprio una di queste foto, scattata in Texas a McAllen, il 12 giugno (Texas che confina col Messico, confine simbolo del momento come negli anni scorsi lo erano state, per esempio, alcune isole greche), gli è valso il primo premio come autore della World Press Photo dell’anno. Che viene dato da una giuria indipendente all’autore dell’immagine ritenuta più rappresentativa, più iconica di un fatto di cronaca importante, o una questione imprtantante, di rilevanza giornalistica, nell’anno passato, più ancora di un momento di croaca destinata a diventare storia. E che proprio le immagini fisse, a differenza di quelle in movimento, riescono a fissare e a ricordare lasciando spazio all’emozione e alla riflessione. 



John Moore, Girl crying on the border, World Press Photo of the year 2019

 

IMPATTO POLITICO - La bambina, Yanela Sanchez, piange mentre la madre, Sandra Sanchez, proveniente dall’Honduras, viene perquisita dalla polizia: non è stato questo il caso di una bambina separata dalla madre, hanno ricordato l’autorità, ma comunque foto come queste, e l’impatto che hanno avuto sull’opinione pubblica, hanno contribuito a cambiare anche le scelte politiche, per esempio hanno convinto il presidente americano Trump ad allentare il “pugno duro” sui migranti che vogliono entrare negli Stati Uniti, proprio pochi giorni dopo, il 20 giungo.

COMMENTO E STRUMENTI DEL FOTOGRAFO - “La foto”, dice lo stesso Moore, penso abbia colpito i cuori di molti, come il mio, perché dà umanità a una storia più grnde. Quando vedi il volto di Yanela, che oggi ha più di due anni, vedi l’umaità e la paura di compiere un tale viaggio e attraversare il confine al termine della notte”. La foto è stata scattata con una Canon Eos-1D X Mark II, 35 mm f/3.2, 1/100 s, 2500 ISO.

Vota questo articolo:
0
Il tuo voto: Nessuno

Magazine

MAGAZINE

Fujifilm GFX 100
Fujifilm GFX 100, il massimo...
Con questa ambizione Fujifilm presenta la “much...
Leggi tutto »
Voigtländer Nokton 21 mm f1.4 Aspherical
Voigtländer 21 mm f/1.4 Asph...
Notevole apertura, due ghiere per messa a fuoco e...
Leggi tutto »
Altri articoli

Magazine

MAGAZINE

filtro nd manfrotto
Filtri Manfrotto
Il digitale imita l'effetto dei filtri colore, ma...
Leggi tutto »
Sony NEX-F3
La nuova mirrorless Sony d'ingresso fa un bel...
Leggi tutto »
Altri articoli

ULTIME DEL FORUM

Fotografia o ritocco?

Secondo voi, dove finisce la fotografia quando si fa
Leggi tutto»

Dubbi o conferme?

Ciao a tutti, é un po' di tempo che non scrivo qualche
Leggi tutto»

Effetto quotidiano - regole d'ingaggio

Come avete potuto constatare, è iniziato un
Leggi tutto»

Voto fotografia

Ciao a tutti, sono nuovo di Fotozona. Vorrei sapere
Leggi tutto»

Altre dal forum

Lezioni di fotografia

LEZIONI DI FOTOGRAFIA

Fairmail Logo
Esperienze fotografiche Riscattarsi con la fotografia
Da Trujillo (Peru) a Torino, due giovani fotografi ci
Leggi tutto »
Sir John Herschel
I grandi fotografi Sir John Herschel
Un protagonista dimenticato delle origini della
Leggi tutto »
Altre lezioni di fotografia

Mostre ed eventi

MOSTRE ED EVENTI

Federico Patellani, Acquapendente (Viterbo), 1945 © Studio Federico Patellani
dal 26/05/2019 al 28/07/2019 Monza celebra il suo Patellani
All’Arengario una mostra a cura del MuFoCo di
Leggi tutto »
Ada Trillo, mostra "La Carovana", Cortona on the Move 2019
dal 11/07/2019 al 29/09/2019 Cortona on the Move 2019 racconta uomo e ambiente
Il tema della nona edizione sarà l’
Leggi tutto »
Altre Mostre ed Eventi

n/d