Richiedi una nuova password
Informazioni sul profilo utente
Gli spazi sono consentiti; la punteggiatura non è consentita ad eccezione di punti, trattini e underscore.
Un indirizzo e-mail valido. Il sistema invierà tutte le e-mail a questo indirizzo. L'indirizzo e-mail non sarà pubblico e verrà utilizzato soltanto se desideri ricevere una nuova password o se vuoi ricevere notizie e avvisi via e-mail.
Informazioni personali
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
Informazioni privacy
Dichiaro di aver letto e di accettare completamente l'informativa sul trattamento dei dati il contratto d'uso del sito (consultabili qui) e di essere maggiorenne.
Autorizzo ESTREMA srl al trattamento dei dati per finalità connesse al servizio offerto da Fotozona.it, per analisi statistiche e sondaggi d'opinione e accetto di ricevere informazioni promozionali via email.
Ai sensi e per gli effetti degli artt. 1341 e 1342 del codice civile e delle norme del d. lsg. 206/2005 ("codice del consumo"), l'Utente dichiara di aver letto attentamente e di approvare tutte le clausule presenti nel Contratto e, in particolare, gli artt. 3 (Contenuti degli utenti); 4 (Rimozione di materiali immessi, trasmessi, comunicati e/o diffusi dall'Utente); 5 (Obblighi e garanzie rese dall'Utente); 6 (Responsabilità dell'Utente); 7 (Responsabilità di ESTREMA s.r.l.); 8 (Modifiche delle Condizioni);

Magazine news

Versione stampabileVersione stampabile

World Press Photo

World Press Photo 2015, il 20% delle foto escluse per eccesso di ritocco

Di Giulio Mandara

Dopo la “stretta” sulla postproduzione delle foto a concorso e la pubblicazione di una ricerca sugli standard correntemente usati nel fotoritocco nel giornalismo, arriva un risultato clamoroso. Forse manca ancora un criterio chiaro per stabilire il limite tra ritocco e alterazione del contenuto. La World Press Photo Foudation si impegna a un dialogo con i fotografi

WPP, UNA FOTO SU 5 ALTERATA IN RITOCCO - Nell'articolo sul vincitore del World Press Photo 2015 Mads Nissen, abbiamo accennato al fatto che, delle quasi centomila foto presentate al concorso, il 20% (una su cinque, se il totale di foto inviate al concorso comprende anche quelle poi escluse, si tratterebbe di circa 20.000 immagini) sono state squalificate dalla giuria, escluse dalla selezione perché giudicate non in linea con il regolamento del concorso sulla postproduzione delle immagini, il fotoritocco. In quanto ritoccate al punto tale da alterarne il contenuto, aggiungendo o togliendo elementi dell'immagine originale, alterandone l'integrità.

Mads Nissen, Danimarca, Scanpix/ Panos Pictures
World Press Photo of the year 2014/ 1°st prize Contemporary Issues, Singles

 

IL COMMENTO DEL DIRETTORE - Eppure, ricorda Lars Boering, Managing Directore del World Press Photo, il regolamento specifica chiaramente che il contenuto dell'immagine non deve essere alterato. Nonostante questo, “la giuria di quest'anno ha scoperto con grande disappunto con quanta noncuranza alcuni fotografi erano intervenuti in post produzione sui loro file per il concorso”. Il che non sarebbe stato fatto in cattiva fede, per sviare o ingannare, ma gli esperti indipendenti che hanno esaminato le foto hanno rilevato diverse anomalie in molti file e le hanno sottoposte alla giuria. E qui viene il difficile: “Secondo le regole del concorso, è consentito solo il ritocco conforme agli standard correntemente accettati nell'industria, e l'ultimo arbitro di questi standard è la giuria”.

I CRITERI SONO CHIARI? - Sembra questo l'anello debole di tutto il regolamento: come definire con certezza questi standard e il limite oltre il quale una foto è alterata? A quanto pare, lasciare questa valutazione ai concorrenti non è bastato.
E forse solo ora, dopo questo fatto clamoroso, lo staff del concorso fotogiornalistico più importante del mondo dà qualche dettaglio in più su che cosa può compromettere l'integrità di un'immagine (“rimuovere piccoli dettagli per 'pulirla' o a volte lavorare eccessivamente sui toni in modo tale da provocare un cambiamento materiale nell'immagine”).

UN CONFRONTO NECESSARIO - D'altra parte c'è l'intenzione da parte del World Press Photo di aprire un dialogo con i fotogiornalisti per capire meglio il loro punto di vista, i problemi che si incontrano nella fase di applicazione dei discussi “standard” di postproduzione nel fotogiornalismo professionale. Perché a quanto pare il report diffuso nel novembre 2014 (qui la versione integrale) dove si cercava di chiarire quali fossero le “pratiche diffuse e gli standard accettati nella manipolazione delle fotografie nella fotogiornalismo e nella fotografia documentaristica” non è bastato a risolvere la questione.


Paul Hansen, Gaza Burial, World Press Photo of the Year 2013

LE ORIGINI DELLA VICENDA - Ricordiamo che il Word Press Photo ha aggiornato il regolamento sulla postproduzione delle immagini a concorso dall'edizione 2014, dopo le critiche suscitate dalla foto vincitrice nell'edizione 2013 di Paul Hansen (che in apertura riportiamo in una schermata da Words on Photography), giudicata eccessivamente alterata da fotografi e anche da esperti di analisi della fotografia, ma accettata dalla World Press Photo Foundation. In attesa di conoscere gli sviluppi della vicenda, vi invitiamo a dare il vostro parere su quanto accaduto in questa edizione 2015 e sulla reazione della giuria del World Press Photo.

Vota questo articolo:
0
Il tuo voto: Nessuno

Magazine

MAGAZINE

Logo Olympus
Olympus rimane nel mercato...
Smentiti, anche se in modo sfumato, i rumors che...
Leggi tutto »
Tokina ATX-i 100 mm f/2.8 Macro 1:1
Tokina ATX-i 100 mm f/2.8...
Secondo della gamma ATX-i, propone un meccanismo che...
Leggi tutto »
Altri articoli

Magazine

MAGAZINE

filtro nd manfrotto
Filtri Manfrotto
Il digitale imita l'effetto dei filtri colore, ma...
Leggi tutto »
Sony NEX-F3
La nuova mirrorless Sony d'ingresso fa un bel...
Leggi tutto »
Altri articoli

ULTIME DEL FORUM

molto, MOLTO importante

Andate a leggere l'editoriale!! http://www.
Leggi tutto»

Caricamento foto

Ciao a tutti, non riesco a caricare le foto perch
Leggi tutto»

Il Maestro

Maestro è il termine comunemente usato su FZ per
Leggi tutto»

Altre dal forum

Lezioni di fotografia

LEZIONI DI FOTOGRAFIA

foto di Max Ferrero
Reportage Secondo emendamento
Con un reportage “di coppia” facciamo il
Leggi tutto »
Luna George Meliés
Fotoritocco La luna nel pozzo
Concludiamo il discorso sul color grading passando per
Leggi tutto »
Altre lezioni di fotografia

Mostre ed eventi

MOSTRE ED EVENTI

André Kertész, Fondazione Carisbo - Casa Saraceni, American Viscose
dal 24/10/2019 al 24/11/2019 La tecnosfera in dieci mostre
“Tecnosfera” è il nome dato da un
Leggi tutto »
Filippo Borghi, Karma Blu, Festival Siena Awards 2019
dal 26/10/2019 al 01/12/2019 A Siena storie fotografiche da tutto il mondo
Il Festival Siena Awards, alla 5° edizione,
Leggi tutto »
Altre Mostre ed Eventi

n/d