Richiedi una nuova password
Informazioni sul profilo utente
Gli spazi sono consentiti; la punteggiatura non è consentita ad eccezione di punti, trattini e underscore.
Un indirizzo e-mail valido. Il sistema invierà tutte le e-mail a questo indirizzo. L'indirizzo e-mail non sarà pubblico e verrà utilizzato soltanto se desideri ricevere una nuova password o se vuoi ricevere notizie e avvisi via e-mail.
Informazioni personali
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
Informazioni privacy
Dichiaro di aver letto e di accettare completamente l'informativa sul trattamento dei dati il contratto d'uso del sito (consultabili qui) e di essere maggiorenne.
Autorizzo ESTREMA srl al trattamento dei dati per finalità connesse al servizio offerto da Fotozona.it, per analisi statistiche e sondaggi d'opinione e accetto di ricevere informazioni promozionali via email.
Ai sensi e per gli effetti degli artt. 1341 e 1342 del codice civile e delle norme del d. lsg. 206/2005 ("codice del consumo"), l'Utente dichiara di aver letto attentamente e di approvare tutte le clausule presenti nel Contratto e, in particolare, gli artt. 3 (Contenuti degli utenti); 4 (Rimozione di materiali immessi, trasmessi, comunicati e/o diffusi dall'Utente); 5 (Obblighi e garanzie rese dall'Utente); 6 (Responsabilità dell'Utente); 7 (Responsabilità di ESTREMA s.r.l.); 8 (Modifiche delle Condizioni);

Magazine news

Versione stampabileVersione stampabile

TIPA Awards 2016

TIPA Awards 2016: le nuove reflex

Di Giulio Mandara

Ben 40 prodotti foto e imaging testati e premiati dalle riviste specializzate tra quelli usciti tra aprile 2015 e marzo 2016, valutando innovazione, tecnologie, facilità d'uso, design e rapporto qualità/ prezzo. Vediamo le reflex, di cui richiamiamo qualche highlight e le nostre news per approfondire

COME FUNZIONANO I TIPA AWARDS - Tornano come ogni anno i TIPA Awards, i premi alle novità fotografiche e dell'imaging assegnate dalle riviste europee del settore ai nuovi prodotti presentati dalle aziende nel corso dell'anno precedente (dal 1 aprile al 31 marzo dell'anno di votazione), e che le riviste associate alla TIPA (Technical Image Press Association) testano e valutano in base a innovazione, impiego di tecnologie avanzate, semplicità d'uso, design/ ergonomia e rapporto prezzo/ prestazioni. Si noti che nell'elenco dei criteri di valutazione non c'è la qualità delle immagini, forse perché non applicabile a tutti i tipi di prodotto premiati o perché giudicato critertio troppo soggettivo. La votazione avviene durante un'assemblea annuale, tenutasi quest'anno il 1° aprile a San Francisco, USA, mentre la premiazione avverrà il 20 settembre prossimo in occasione del Photokina 2016.

 

COME CAMBIANO LE CATEGORIE – Quest'anno, alla 26° edizione del premio (inaugurato quindi nel 1991), sono ben 40 i prodotti premiati, e la sensazione che si crei la categoria di prodotto per assegnare un premio resta in sottofondo, anche se è pur vero che il mercato evolve e si differenzia, per cui diventa utile in certi casi una maggiore segmentazione da una parte, mentre dall'altra basta una categoria o anche nessuna.
Per esempio in questo 2016 ci sono i premi al migliore drone con fotocamera (premio impensabile fino a pochissimi anni fa), mentre il migliore prodotto per la fotografia in movimento non è uno smartphone (il boom è passato).
Quest'anno le riviste rappresentate nella TIPA sono 27, da 15 Paesi del mondo, e non manca una collaborazione cooperativa con l'associazione che rappresenta le più importanti riviste di fotografia in Giappone. 

I NOSTRI HIGHLIGHTS - Come in occasioni precedenti, ci dedichiamo qui in particolare alle reflex, che, meno numerose di un tempo, restano la scelta di molti professionisti e anche fotoamatori esperti.
Sul sito della TIPA si trova l'elenco completo dei prodotti premiati con le relative motivazioni per ciascuno di essi. Noi lo facciamo a modo nostro, richiamando alcune caratteristiche salienti (i cosiddetti “highlights”) e l'articolo già dedicato al prodotto per chi vuole approfondire.

SONY A68: MIGLIOR REFLEX D'INGRESSO - La novità della Sony A68 è il ritorno dello specchio trasnslucido (SLT), tecnologia intermedia tra la reflex e la mirrorless, e che Sony sembrava aver completamente abbandonato, ma ha voluto dare un riconoscimento a chi ha conservato le ottiche Sony A e Minolta. Schermo solo “tilt”, cioè orientabile in verticale, come sempre per Sony, e da 2.7”, col vantaggio di ridurre gli ingombri; video Full-HD, non touch e non Wifi, tutto a favore di un contenimento del prezzo. Spicca la tecnologia Sony 4D Focus, a contrasto di fase (come nelle reflex, con sensori dedicati) che promette velocità e precisione nel tracciamento del soggetto.

 

NIKON D500: MIGLIOR REFLEX APS-C PER ESPERTI - La Nikon D500 è erede, a distanza di sei anni, della Nikon D300s, e necessariamente raccoglie molti progressi tecnologici fatti dalle fotocamere in tutto questo tempo: basti pensare ai 36 Megapixel e 1.640.000 ISO, e all'autofocus a 153 punti, che peraltro condivide con la top di gamma Nikon D5, premiata a sua volta. Tra le caratteristiche studiate per renderla “user friendly” c'è il sistema di connettività wireless Snapbridge, che impiega oltre al WiFi un Bluetooth a basso consumo e richide una sola configurazione iniziale per abbinare la reflex a smartphone o tablet con la relativa app. 

 

PENTAX K-1: MIGLIOR REFLEX FULL FRAME PER ESPERTI - Attesissima dagli appassionati di questa marca, la Pentax K-1 è di fatto la prima reflex full frame digitale del marchio acquistato da Ricoh. Dalla sua ha il potente sensore da 36 Megapixel con 204800 ISO, a un prezzo competitivo, tipico del marchio Pentax, 2000 Euro. E poi, tra le tecnologie avanzate, lo stabilizzatore a 5 assi. Senza dimenticare altri due tratti distintivi di Pentax: la modalità a priorità di Iso nell'esposizione (Sv), e la semplicità d'uso: per esempio le 5 posizioni disponibili sulla ghiera principale per richiamare un set di impostazioni personalizzate pronte all'uso.

 

NIKON D5: MIGLIOR REFLEX PRO D'AZIONE - La caratteristica di punta della Nikon D5 è il sensore pieno formato (FX 24x36 mm) da 20.8 Megapixel e sensibilità fino a 3.2 milioni di ISO di sensibilità estesa, mentre il limite di quella nativa sono i 102400 Iso che fino a pochi anni fa erano il limite ultimo raggiungibile sulle stesse Nikon.
Tra i punti di forza anche l'AF a 153 punti e sensibile fino a -4 EV e la raffica a 14 fps con AF fisso e 12 fps con AF attivo, naturalmente sempre alla massima risoluzione. La Nikon D5 ha anche il monitor touch e naturalmente, per la sua categoria, i video 4K, ed è la prima reflex Nikon ad averli. Di serie due slot XQD al posto degli slot CF (la modifica è possibile a richiesta in laboratorio Nikon), e anche questa è una scelta innovativa.

 

CANON 5Ds / 5Ds R: MIGLIOR REFLEX PRO ALTA RISOLUZIONE - La Canon 5Ds e la 5Ds R sono due reflex gemelle,  full frame da 50 Megapxiel, la 5Ds R con secondo filtro che riduce l'effetto del filtro Low Pass anti alias ma  conserva una migliore risoluzione nativa, il che è importante per fotocamere dedicate a chi cerca il massimo dettaglio, perché lavora nella pubblicità, nella moda, nell'architettura, e deve stampare a grandissime dimensioni e/o lavorare in postproduzione con la massima flessibilità.
Tra le tecnologie innovative (non necessariamente nuove), la possibilità di usare non una ma due porzioni ridotte del sensore (1.3x o 1.6x), l'ISO solo fino a 6400 proprio per non perdere dettagli nativi con la riduzione nel noise, il nuovo esposimetro che rileva anche il flickering delle luci artificiali, la taratura colore con priorità al bianco, il montaggio in-camera di un video time lapse.

 

CANON EOS-1DX MARK II: MIGLIOR REFLEX PRO PER FOTO E VIDEO - Vale il discorso fatto per la D500 in casa Nikon: la Canon 1Dx Mark II arriva a quattro anni dalla Eos-1D X e ne aggiorna molte tecnologie: il sensore passa da 18 a 20 Megapxiel, la sensibilità massima raddoppia (409600 ISO), ed è presentata da Canon come “la reflex Eos più reattiva di sempre”: citiamo i 14 e 16 fps con e senza AF attivo in raffica alla massima risoluzione. Per ottenere questo risultato è stato anche rinnovato il box specchio, con due motori separati per specchio reflex e otturatore, dotati di supporto flottante in materiale elastico. Nell'AF a 61 punti i 41 a croce, per la prima volta, sono tutti attivi fino all'apertura f/8 degli obiettivi. Premiata anche per i video: 4K fino a 60p (di solito si arriva a 30p) e Full-HD a 120 fps (anziché 60 fps).

 

Fonte: Technical Image Press Association

Vota questo articolo:
0
Il tuo voto: Nessuno

Commenti

Insomma... hanno premiato un

Insomma... hanno premiato un po' tutti così possono continuare a vendre senza problemi!!

Ritratto di ironwas
di ironwas [maestro]

Iscritto dal 17 novembre 2009

Magazine

MAGAZINE

Fujifilm X-A7
Fujifilm X-A7, semplice ma...
La sfida per una mirrorless entry level è...
Leggi tutto »
iPhone 11
iPhone 11, arriva anche la...
La novità dell’ultima versione di iPhone...
Leggi tutto »
Altri articoli

Magazine

MAGAZINE

filtro nd manfrotto
Filtri Manfrotto
Il digitale imita l'effetto dei filtri colore, ma...
Leggi tutto »
Sony NEX-F3
La nuova mirrorless Sony d'ingresso fa un bel...
Leggi tutto »
Altri articoli

ULTIME DEL FORUM

Il Maestro

Maestro è il termine comunemente usato su FZ per
Leggi tutto»

Caricamenti

Buongiorbo. Perdonate il fuori tema. Non riesco a
Leggi tutto»

Fotografia o ritocco?

Secondo voi, dove finisce la fotografia quando si fa
Leggi tutto»

Dubbi o conferme?

Ciao a tutti, é un po' di tempo che non scrivo qualche
Leggi tutto»

Altre dal forum

Lezioni di fotografia

LEZIONI DI FOTOGRAFIA

Luna George Meliés
Fotoritocco La luna nel pozzo
Concludiamo il discorso sul color grading passando per
Leggi tutto »
dare carattere a una foto (foto di Max Ferrero)
Fotoritocco Dare carattere a una foto
Come lavorare con i Livelli di Photoshop per
Leggi tutto »
Altre lezioni di fotografia

Mostre ed eventi

MOSTRE ED EVENTI

Manuel Cicchetti, Albero Vaia
dal 05/10/2019 al 03/11/2019 Vaia e le Dolomiti in bianco e nero
In mostra a Belluno per il Festival “Oltre le
Leggi tutto »
Isabella Sommati, Alveare, da Fotoconfronti 2018
dal 28/08/2019 al 04/09/2019 Fotoconfronti OFF, contest a tema libero last minute
Pochi giorni per partecipare al bando e cercare uno
Leggi tutto »
Altre Mostre ed Eventi

n/d