Richiedi una nuova password
Informazioni sul profilo utente
Gli spazi sono consentiti; la punteggiatura non è consentita ad eccezione di punti, trattini e underscore.
Un indirizzo e-mail valido. Il sistema invierà tutte le e-mail a questo indirizzo. L'indirizzo e-mail non sarà pubblico e verrà utilizzato soltanto se desideri ricevere una nuova password o se vuoi ricevere notizie e avvisi via e-mail.
Informazioni personali
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
Informazioni privacy
Dichiaro di aver letto e di accettare completamente l'informativa sul trattamento dei dati il contratto d'uso del sito (consultabili qui) e di essere maggiorenne.
Autorizzo ESTREMA srl al trattamento dei dati per finalità connesse al servizio offerto da Fotozona.it, per analisi statistiche e sondaggi d'opinione e accetto di ricevere informazioni promozionali via email.
Ai sensi e per gli effetti degli artt. 1341 e 1342 del codice civile e delle norme del d. lsg. 206/2005 ("codice del consumo"), l'Utente dichiara di aver letto attentamente e di approvare tutte le clausule presenti nel Contratto e, in particolare, gli artt. 3 (Contenuti degli utenti); 4 (Rimozione di materiali immessi, trasmessi, comunicati e/o diffusi dall'Utente); 5 (Obblighi e garanzie rese dall'Utente); 6 (Responsabilità dell'Utente); 7 (Responsabilità di ESTREMA s.r.l.); 8 (Modifiche delle Condizioni);

Magazine prova

Versione stampabileVersione stampabile

Sony Alpha SLT-A55VL

Sony A55: la prova completa e i segreti della tecnologia Translucent

Di Aldo Ascenti

Con la A55 Sony ripensa la fotografia reflex digitale, infilando in un corpo compatto un mirino Evf ad alta definizione, il Gps e prestazioni da semi-pro. L'abbiamo confrontata con concorrenti più tradizionali.

La ghiera dei programmi di scatto, oltre alle modalità PASM consuete, prevede la modalità automatica e quella denominata Auto+, che alla bisogna sfrutta anche funzioni avanzate come l'HDR.


La funzione Auto+

 


La funzione panorama

C'è poi il programma dedicato ai panorami, realizzati dalla fotocamera in tempo reale unendo più fotogrammi. I panorami possono anche essere 3D, in questo caso la Sony registra una raffica di scatti, e può visualizzare immagini tridimensionali se collegata a un televisore dotato di questa funzione.

 


Il modo "raffica"


Un altro programma di scatto è dedicato alla raffica ad altissima velocità: 10 fps con il limite dell'esposizione automatica. Se servono le raffiche con i normali programmi di scatto bisogna limitarsi alle modalità da 3 e 6 fps.

I comandi sul retro

A parte la notevole assenza della seconda rotella di controllo, sul retro della A55 trovano posto tutti i comandi più importanti, pur gestiti tramite tasti un po' piccoli. Il controllo Iso è nel pad direzionale, insieme al comando drive, che gestisce la modalità raffica e il bracketing, e al bilanciamento del bianco. L'accesso ai menu è in alto a sinistra.

Controlli frontali

Anteriormente ci sono solo il pulsante a slitta per passare da autofocus a fuoco manuale, il tasto di sblocco del flash e un piccolo pulsante di anteprima.

Informazioni di scatto

Il display wide sfrutta le bande nere ai lati dell'immagine per mostrare i parametri di scatto, modificabili premendo il tasto Fn. La procedura è abbastanza comoda: si sceglie la voce da modificare col pad e si gira la rotella frontale per impostare il valore.

 


L'istogramma in tempo reale


La fascetta old style che mostra a colpo d'occhio tempi e diaframmi
 


L'orizzonte virtuale

In fase di cattura si può scegliere di visualizzare la griglia, l'istogramma in tempo reale, una nostalgica fascia tempi/diaframmi o l'utile orizzonte virtuale. 

 

Il menu


Rispetto a una reflex semi-professionale, il menu della SLT-A55 appare semplice e scarno, più simile a quello di una compatta. Ovunque è possibile far apparire un testo che spiega le varie funzioni, rendendo di fatto superfluo il manuale d'uso della fotocamera. Questa semplicità è stata ottenuta evitando di duplicare nei menu le voci delle impostazioni rapide. Mancano comunque alcune funzioni a cui un amatore evoluto è abituato, come il controllo delle soglie dell'Iso automatico, lo sviluppo dei raw in camera e la memorizzazione dei parametri di vecchie ottiche senza Cpu. Manca anche la possibilità di scatti temporizzati e la regolazione fine del colore: si può solo scegliere tra lo spazio Adobe e quello sRGB, mentre le variazioni cromatiche sono affidate agli stili di ripresa. Inoltre non è possibile crearsi un menu personalizzato o customizzare l'interfaccia.

Scene e controllo della gamma dinamica

Non poteva mancare in una fotocamera così amichevole un'ampia scelta si "scene" preimpostate tra le quali la modalità crepuscolo e quella per scattare paesaggi notturni senza cavalletto. Le caratteristiche di ogni scena sono accuratamente descritte in un'apposita schermata. 



 

Con il pulsante superiore indicato come D-range si accede al controllo della gamma dinamica. Ci sono 5 livelli di regolazione più l'automatismo totale per il sistema DRO (Dynamic Range Optimizer) che schiarisce le ombre senza bruciare le alte luci. Inoltre è attivabile il sistema HDR automatico, che compone tre scatti per ottenere un'estensione della gamma dinamica. Funziona in automatico o è selezionabile da 1 a 6 Ev.


La gestione della gamma dinamica.

 

La personalizzazione delle foto può essere fatta attraverso i Creative Style, selezionabili tra standard, vivido, ritratto, paesaggio, crepuscolo e bianco e nero. Per ciascuna preimpostazione si possono regolare su sette livelli contrasto, saturazione e nitidezza.
 


I creative style


 

Sony Alpha SLT-A55VL
Prezzo:
Web: €700 solo corpo, €750-800 in kit con 18-55, €950 in kit con 18-55 e 55-200
Giudizio:
7.5/10

I pro:
  • Nitidezza elevata anche con l'ottica in kit
  • Fulminea nelle raffiche
  • Dimensioni compatte
  • AF veloce anche durante i filmati
  • Stabilizzatore efficace
  • Gps e controllo flash wireless integrati
I contro:
  • Display e mirino in formato 16:9, poco adatto alle foto 3:2
  • Tendenza a sovraesporre e a contrasti troppo elevati
  • Evf inferiore ad alcuni concorrenti
  • Poco controllo nei video
  • Scarsa autonomia della batteria
  • Manca la seconda rotella e qualche tasto utile

Pagella
Qualità delle immagini:
8.5/10

Ergonomia:
6.5/10

Costruzione:
7.5/10

Funzioni:
8/10

Prezzo:
7.5/10

Vota questo articolo:
0
Il tuo voto: Nessuno

Magazine

MAGAZINE

 AF-S Nikkor 180-400 mm f/4E TC1.4 FL ED VR
Nikon 180-400 f/4 TC 1.4,...
CES 2018 – Dedicato ai professionisti con reflex...
Leggi tutto »
Panasonic Lumix GH5s
Panasonic Lumix GH5S, meno...
CES 2018 – La nuova mirrorless Panasonic top di...
Leggi tutto »
Altri articoli

Magazine

MAGAZINE

filtro nd manfrotto
Filtri Manfrotto
Il digitale imita l'effetto dei filtri colore, ma...
Leggi tutto »
Sony NEX-F3
La nuova mirrorless Sony d'ingresso fa un bel...
Leggi tutto »
Altri articoli

ULTIME DEL FORUM

La Foschia dell'immaginazione

Ma che razza di titolo? Domani il mistero sarà
Leggi tutto»

LIBRI LIBRI LIBRI

Non vorrei sembrare ripetitivo ma credo che avere un
Leggi tutto»

Ultimi giorni

ULTIMI GIORNI per spedirmi le foto selezionate per il
Leggi tutto»

Caricare foto dal cell su Fotozona

Riporto una parte di post del nostro Mauro T. che
Leggi tutto»

Altre dal forum

Lezioni di fotografia

LEZIONI DI FOTOGRAFIA

cerchio fotografico
Teoria La Photosophia
Iniziamo un nuovo percorso - e un nuovo libro insieme
Leggi tutto »
Differenza tra sfondo e cerchio: 255 valori tonali di Photoshop
Teoria La foschia dell'immaginazione
Spunti sulla creatività fotografica, a
Leggi tutto »
Altre lezioni di fotografia

Mostre ed eventi

MOSTRE ED EVENTI

Veronica Della Porta, Stanza 26, 2015
dal 14/12/2017 al 20/01/2018 Dipingere con la luce
Tra soggetti e tecnica di stampa – in esemplari
Leggi tutto »
Carlotta Gussoni Filocamo, Error, mostra Noise
dal 11/01/2018 al 22/01/2018 La malinconia resa in fotografia
La malinconia è il tema conduttore delle foto
Leggi tutto »
Altre Mostre ed Eventi

Clicky