Richiedi una nuova password
Informazioni sul profilo utente
Gli spazi sono consentiti; la punteggiatura non è consentita ad eccezione di punti, trattini e underscore.
Un indirizzo e-mail valido. Il sistema invierà tutte le e-mail a questo indirizzo. L'indirizzo e-mail non sarà pubblico e verrà utilizzato soltanto se desideri ricevere una nuova password o se vuoi ricevere notizie e avvisi via e-mail.
Informazioni personali
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
Informazioni privacy
Dichiaro di aver letto e di accettare completamente l'informativa sul trattamento dei dati il contratto d'uso del sito (consultabili qui) e di essere maggiorenne.
Autorizzo ESTREMA srl al trattamento dei dati per finalità connesse al servizio offerto da Fotozona.it, per analisi statistiche e sondaggi d'opinione e accetto di ricevere informazioni promozionali via email.
Ai sensi e per gli effetti degli artt. 1341 e 1342 del codice civile e delle norme del d. lsg. 206/2005 ("codice del consumo"), l'Utente dichiara di aver letto attentamente e di approvare tutte le clausule presenti nel Contratto e, in particolare, gli artt. 3 (Contenuti degli utenti); 4 (Rimozione di materiali immessi, trasmessi, comunicati e/o diffusi dall'Utente); 5 (Obblighi e garanzie rese dall'Utente); 6 (Responsabilità dell'Utente); 7 (Responsabilità di ESTREMA s.r.l.); 8 (Modifiche delle Condizioni);

Magazine news

Versione stampabileVersione stampabile

Copyright

Selfie del macaco, il fotografo perde

Di Giulio Mandara

La strana vicenda sul copyright delle foto scattate da un macaco con l'attrezzatura di David Slater torna d'attualità. Nessuno riconosce i diritti d'autore al fotografo freelance, che ora pensa di cambiare lavoro. Magra consolazione, la vicenda contribuisce a salvare i macachi dall'estinzione

SELFIE DEL MACACO, IL FOTOGRAFO HA PERSO - Selfie del macaco, ultimo atto. David Slater, proprietario della fotocamera usata dall'animale per fotografare suoi simili – secondo la versione che abbiamo raccontato a suo tempo, anche se controversa – dopo essere diventato famoso per questa curiosa vicenda grazie alla viralità consentita  dal web, starebbe pensando di rinunciare al mestiere del fotografo freelance, in quanto si sarebbe rovinato, o poco meno, nella battaglia legale per ottenere i diritti su quegli scatti. Le alternative sono accompagnatore di cani o insegnate di tennis.

NEI GUAI - La notorietà non gli manca, basti pensare che “Monkey Selfie” è anche una voce di Wikipedia, in inglese, la versione più letta. Ma come si sa, di sola notorietà non si campa. Tanto che non può più pagarsi gli avvocati, ricomprare l'attrezzatura rotta, e nemmeno ha potuto volare negli USA per assistere all'attuale fase del processo, che ha seguito in live streaming dall'Inghilterra. Il resoconto, abbastanza dettagliato, della vicenda la fa “The Gaurdian”.


A chi appartengono le foto scattate da un macaco? (Foto: Caters News Agency, da "The Guardian")

 

LA VICENDA - Gli scatti del macaco (realizzatore e oggetto della foto) risalgono al viaggio che Slater fece a Sulawesi, in Indonesia, nel 2011. Slater nel 2014 chiese a Wikipedia e a Techdirt di togliere le foto del macaco (chiamato Naruto), in quanto usate senza permesso, e che, a una sterlina a utilizzo, dice, gli avrebbero fruttato 40 milioni di sterline. Invece è riuscito a guadagnarne qualche migliaio, sufficienti a pagarsi le spese di viaggio ma non certo a fare fortuna per una vita.

“LE FOTO NON HANNO AUTORE” - Poi l'US Copyright Office stabilì che un animale non può detenere il copyright. Ma siccome Slater non aveva premuto il pulsante di scatto, nemmeno lui aveva il diritto alla titolarità dei “monkey selfie”. Peraltro, era stato lo stesso Slater a indurre il macaco ad azionare il pulsante perché voleva ottenere un primo piano delle scimmie a occhi spalancati, e col suo grandangolo non poteva riuscirci.

LA BATTAGLIA CON LA P.E.T.A. - Persa una battaglia, Slater ne ha dovuta iniziare anche anche un'altra. Nel 2015 la Lega Protezione Animali americana (People for Ethical Treatment of Animals,PETA) ha fatto causa a sua volta a Slater, sostenendo che Naruto, macaco maschio di 6 anni, fosse legittimo detentore del copyright sugli scatti contesi. La novità che riporta d'attualità la vicenda, comunque, è che dopo che un giudice nel 2016 aveva dato torto alla PETA (in quanto gli animali non sono coperti dal Copyright Act), questa ha fatto ricorso e mercoledì c'è stata una fase del processo d'appello, in cui si è discusso, tra l'altro, se il macaco fosse stato danneggiato dal mancato riconoscimento del copyright, se la PETA potesse difendere il macaco, e e il valore stesso di una causa per copyright a favore di una comunità di scimmie.  Equi la vicenda prende toni tragicomici, perché la PETA diventa “avvocato del macaco”, e Slater mette in questione che si tratti di quello “giusto”.

LE FOTO “SALVANO” IL MACACO - Slater invece sperava di vincere la battaglia soprattutto in favore della figlia a cui lasciare i diritti sulle immagini. Ma il giudice stabilisce che un macaco non gode del diritto del copyright, non c'è perdita di reputazione, non c'è modo di guadagnare e conservare soldi. Insomma, le foto restano “di nessuno”. E l'unica consolazione per Slater è che i sefie del macaco riportano l'attenzione su questa specie che rischierebbe l'attenzione, e invece questa vicenda può aiutare a salvarli.

 

Fonte: The Guardian

Vota questo articolo:
0
Il tuo voto: Nessuno

Magazine

MAGAZINE

Fujifilm XF10
Fujiflm XF10, compatta...
Erede della X70, ne semplifica ergonomia e funzioni...
Leggi tutto »
Sony RX100 VA
CyberShot RX100 VA, il primo...
Per la prima volta Sony inserisce un modello...
Leggi tutto »
Altri articoli

Magazine

MAGAZINE

filtro nd manfrotto
Filtri Manfrotto
Il digitale imita l'effetto dei filtri colore, ma...
Leggi tutto »
Sony NEX-F3
La nuova mirrorless Sony d'ingresso fa un bel...
Leggi tutto »
Altri articoli

ULTIME DEL FORUM

backup del fotografo

Non nel senso di fare il backup delle foto, ma proprio
Leggi tutto»

Solo Zona senza Foto

Ogni tanto mi piace ritornare a fare un giro su questi
Leggi tutto»

Sempre più fiacchi

Consapevolezza e profondità, l'ultimo
Leggi tutto»

Stiamo andando nel verso sbagliato

Mi sembra di vedere che tutti i partecipanti al
Leggi tutto»

Altre dal forum

Lezioni di fotografia

LEZIONI DI FOTOGRAFIA

Mariuccia 1943
Teoria Lasciare spazio al vuoto
Dal semiologo Barthes all'esperienza del
Leggi tutto »
soggetto fotografia (foto di Max Ferrero)
Teoria Uno, nessuno e centomila
Come scegliere e far risaltare il soggetto ( o i
Leggi tutto »
Altre lezioni di fotografia

Mostre ed eventi

MOSTRE ED EVENTI

Nikon Talents 2018
dal 17/07/2018 al 30/09/2018 Nikon Talents 2018, sfida tra i giovani sul cibo italiano
L'enogastronomia italiana è il tema scelto
Leggi tutto »
Alfredo Camisa, Composizione n. 1, 1955
dal 27/09/2018 al 26/10/2018 Un fotografo tra stupore e progetto
“Tra stupore e progetto” è il
Leggi tutto »
Altre Mostre ed Eventi

Clicky