Richiedi una nuova password
Informazioni sul profilo utente
Gli spazi sono consentiti; la punteggiatura non è consentita ad eccezione di punti, trattini e underscore.
Un indirizzo e-mail valido. Il sistema invierà tutte le e-mail a questo indirizzo. L'indirizzo e-mail non sarà pubblico e verrà utilizzato soltanto se desideri ricevere una nuova password o se vuoi ricevere notizie e avvisi via e-mail.
Informazioni personali
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
Informazioni privacy
Dichiaro di aver letto e di accettare completamente l'informativa sul trattamento dei dati il contratto d'uso del sito (consultabili qui) e di essere maggiorenne.
Autorizzo ESTREMA srl al trattamento dei dati per finalità connesse al servizio offerto da Fotozona.it, per analisi statistiche e sondaggi d'opinione e accetto di ricevere informazioni promozionali via email.
Ai sensi e per gli effetti degli artt. 1341 e 1342 del codice civile e delle norme del d. lsg. 206/2005 ("codice del consumo"), l'Utente dichiara di aver letto attentamente e di approvare tutte le clausule presenti nel Contratto e, in particolare, gli artt. 3 (Contenuti degli utenti); 4 (Rimozione di materiali immessi, trasmessi, comunicati e/o diffusi dall'Utente); 5 (Obblighi e garanzie rese dall'Utente); 6 (Responsabilità dell'Utente); 7 (Responsabilità di ESTREMA s.r.l.); 8 (Modifiche delle Condizioni);

Magazine news

Versione stampabileVersione stampabile

Sistema Quatto Terzi

Olympus abbandona le reflex 4/3

Di Giulio Mandara

L'annuncio non è una sorpresa, l'ultimo modello risale a oltre 6 anni fa; il 4/3 però resta nella storia: qui sono nate innovazioni come il Live View e poi, col MicroQT, le Compact System Camera

ADDIO ALLE REFLEX OLYMPUS 4/3 - Si chiude un altro capitolo della storia della fotografia digitale: Olympus abbandona il formato Quattro Terzi, quello delle fotocamere reflex. L'annuncio è riportato a p.24 del catalogo ottiche Olympus aggiornato a gennaio 2017.
Annuncio tutt'altro che inatteso, visto che l'ultima reflex Olympus, la E-5, fu annunciata nel settembre 2010,  sei anni e mezzo fa, e già allora si vociferava che sarebbe stata non solo “the latest”, la più recente, ma “the last”, l'ultima in assoluto. Oltre 6 anni sono un tempo lunghissimo anche per le fotocamere top di gamma, e nel frattempo anche le mirrorless Micro Quattro Terzi (che usano lo stesso sensore ma sono appunto “senza specchio” e impiegano ottiche più piccole) sono cresciute per numero e per prestazioni, aggiungendo alle prime Pen tascabili la categoria OM-D, che comprende anche modelli professionali. 


La E-5 (annunciata a fine 2010) rimarrà l'ultima reflex 4/3 Olympus

 

IL PROGRESSO DELLE MIRRORLESS - Olympus segue quindi la strada già intrapresa da altri produttori, per esempio Fujifilm, e in buona parte anche Sony (che mantiene ancora qualche fotocamera SLT, a specchio translucido, ma punta soprattutto sulle mirrorless), e si concentra sulle mirrorless, che nel frattempo hanno fatto passi da gigante quanto a prestazioni (pensiamo soprattutto alla messa a fuoco ibrida, ma anche all'ergonomia) e di conseguenza guadagnato il loro spazio in un mercato in cui, soprattutto in Italia, hanno fatto fatica a entrare, a essere capite.

UN FORMATO INNOVATIVO - Il formato Quattro Terzi, lanciato nei primi anni 2000 (la Olympus E-1 è del 2003) resta nella storia,  e sarà ricordato come il primo dedicato specificamente alle reflex digitali, mentre gli altri brand usavano il full frame e l'lAps-C, abbinando a quest'ultimo le stesse ottiche nate per le fotocamere a pellicola).
L'intenzione alla base del sistema Quattro Terzi era ridurre gli ingombri della fotocamera e delle ottiche, e sfruttare al meglio il sensore facendo in modo che fosse raggiunto meglio dalla luce, con tutti i vantaggi in termini di qualità immagine, riduzione del noise e degli artefatti. Il cosiddetto “design telecentrico”, però, come ricorda dpreview, impedì di costruire ottiche e fotocamere decisamente più piccole di quelle Aps-C usate dalla concorrenza.


La Olympus E-1 inaugurò le reflex con sensore formato 4/3

 

IL PRIMO COL LIVE VIEW - Un passaggio significativo nella storia del Quattro Terzi è l'invenzione del Live View, che consentiva di sollevare lo specchio reflex e fotografare (e più tardi filmare) inquadrando dal monitor, ma usando la messa a fuoco a rilevazione del contrasto, propria delle compatte, anziché quella a rilevazione di fase, propria delle reflex.
La prima fu la Olympus E-330, del 2006, che, grazie a uno schermo secondario nel mirino, consentiva perfino di avere l'anteprima a monitor della scena ripresa anche tenendo lo specchio abbassato, per poter usare la messa a fuoco a fase.


La Olympus E-330, del 2006: la prima reflex col live view

 

IL MICRO QT E LE COMPACT SYSTEM CAMERA - Il merito maggiore del formato Quatto Terzi fu però quello di aprire la strada alle mirrorless, il cui primo scopo era proprio ridurre gli ingombri del sistema fotocamera – obiettivi: lo scopo fu raggiunto nel 2008. Il debutto assoluto si ebbe con la Panasonic Lumix G1 (Panasonic e Olympus hanno lavorato insieme al formato Quattro Terzi e Micro Quattro Terzi). Poco dopo arrivarono le prime mirrorless della stessa Olympus, le Pen - per prima la E-P1 che sfruttavano al meglio l'assenza dello specchio per creare fotocamere tascabili ma a ottica intercambiabile.
Forse proprio da qui deriva anche l'altra denominazione, più appropriata, delle mirrorless, ovvero Compact System Camera: un sistema fotografico che usa macchine e obiettivi più piccoli del sistema reflex. Senza più evocarne il confronto richiamato invece dalla definizione “senza specchio”.


La Panasonic Lumix G1 (2008) fu la prima mirrorless, o Compact System Camera

 


La prima mirrorless Olympus: la Pen-EP1 (2009)

Vota questo articolo:
0
Il tuo voto: Nessuno

Magazine

MAGAZINE

Western Digital My Cloud Home
Western Digital e SanDisk,...
WD, che ha acquisito anche SanDisk, propone tre...
Leggi tutto »
WD G-Technology G-Drive SSD R
G-Technology G-Drive SSD R,...
WD propone in particolare ai fotografi un SSD con...
Leggi tutto »
Altri articoli

Magazine

MAGAZINE

filtro nd manfrotto
Filtri Manfrotto
Il digitale imita l'effetto dei filtri colore, ma...
Leggi tutto »
Sony NEX-F3
La nuova mirrorless Sony d'ingresso fa un bel...
Leggi tutto »
Altri articoli

ULTIME DEL FORUM

Eccomi di ritorno!

Ciao a tutti! Magari non si è notata, ma dopo una
Leggi tutto»

Saluti

Ciao a tutti, sono un appassionato di fotografia alle
Leggi tutto»

Utimissime dal libro

Ad oggi posso dire: Dopo l'attenta correzione di
Leggi tutto»

NUOVO LINK AL LIBRO

Per chi dovesse ancora iniziare a guardare il libro
Leggi tutto»

Altre dal forum

Lezioni di fotografia

LEZIONI DI FOTOGRAFIA

foto: © Alessandro Landozzi
Teoria L'anima non ha bisogno di nitidezza
Quando fotografia, pittura e cinema presero strade
Leggi tutto »
Foto: © Alessandro Andreucci
Teoria Un attimo o l'eternità?
Il tempo di posa in fotografia tipicamente serve a
Leggi tutto »
Altre lezioni di fotografia

Mostre ed eventi

MOSTRE ED EVENTI

Tim Larman, Vite intrecciate, Wildlife Photographer of the Year 2017
dal 06/10/2017 al 10/12/2017 Wildlife Photographer of the Year, tornano a Milano mostra e workshop
100 scatti selezionati su 50000 pervenuti da quasi 100
Leggi tutto »
Basilico - Diga di regolazione Miorina sul lago Maggiore, Golasecca (Va), 1998
dal 29/09/2017 al 28/10/2017 Basilico e le opere per l'acqua in Lombardia
La Galleria Bel Vedere di Milano propone un progetto
Leggi tutto »
Altre Mostre ed Eventi

Clicky