Richiedi una nuova password
Informazioni sul profilo utente
Gli spazi sono consentiti; la punteggiatura non è consentita ad eccezione di punti, trattini e underscore.
Un indirizzo e-mail valido. Il sistema invierà tutte le e-mail a questo indirizzo. L'indirizzo e-mail non sarà pubblico e verrà utilizzato soltanto se desideri ricevere una nuova password o se vuoi ricevere notizie e avvisi via e-mail.
Informazioni personali
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
Informazioni privacy
Dichiaro di aver letto e di accettare completamente l'informativa sul trattamento dei dati il contratto d'uso del sito (consultabili qui) e di essere maggiorenne.
Autorizzo ESTREMA srl al trattamento dei dati per finalità connesse al servizio offerto da Fotozona.it, per analisi statistiche e sondaggi d'opinione e accetto di ricevere informazioni promozionali via email.
Ai sensi e per gli effetti degli artt. 1341 e 1342 del codice civile e delle norme del d. lsg. 206/2005 ("codice del consumo"), l'Utente dichiara di aver letto attentamente e di approvare tutte le clausule presenti nel Contratto e, in particolare, gli artt. 3 (Contenuti degli utenti); 4 (Rimozione di materiali immessi, trasmessi, comunicati e/o diffusi dall'Utente); 5 (Obblighi e garanzie rese dall'Utente); 6 (Responsabilità dell'Utente); 7 (Responsabilità di ESTREMA s.r.l.); 8 (Modifiche delle Condizioni);

Magazine news

Versione stampabileVersione stampabile

Nikon D750

Nikon D750, una reflex full frame intermedia

Di Giulio Mandara

PHOTOKINA 2014 – La nuova reflex full frame si colloca tra la Nikon D810 e la Nikon D610, proponendo in un corpo relativamente leggero il meglio delle tecnologie già sperimentate; monitor basculante e nuove opzioni Picture Control, e il pieno controllo sui video Full-HD la rendono adatta a sperimentare

LA REFLEX FULL FRAME DI MEZZO - L'attesissima Nikon D750 è una terza reflex full frame del marchio giallo e nero, che si colloca a metà strada tra la Nikon D810, da 36 Megapixel e senza filtro low pass antialias, e la Nikon D610, la reflex full frame destinata a un pubblico più ampio e un po' meno danaroso. Una collocazione interessante che spariglia la tradizionale divisione tra Aps-C per le reflex d'ingresso e full frame per la fascia alta.

PROGRESSI DELL'AUTOFOCUS - Come spesso avviene in questi casi, la nuova Nikon D750 (di cui trovate qui le caratteristiche tecniche complete) perfeziona l'esistente, e al tempo stesso recupera il meglio del modello superiore, compatibilmente con la propria fascia di prezzo.
Così la troviamo dotata di sensore CMOS FX da 24.3 Megapixel effettivi con sensibilità ISO da 200 a 12800 ed estensibile a 100 e a 51.200, del sensore AF Multicam 3500 FX a 51 punti (15 a croce) sensibile fino a -3 EV (autofocus migliorato rispetto a quello della Nikon D810, che arriva a -2 EV) e con una nuova modalità AF area a gruppo, progettata per riuscire a mettere a fuoco rapidamente un soggetto piccolo su uno sfondo a forte contrasto o di forte impatto visivo.

FILMATI ANCHE TUTTI MANUALI - La Nikon D750 è dotata di processore Nikon Expeed 4 che consente, tra l'altro, la raffica fino a 6.5 fps a piena risoluzione, e i filmati fino al Full-HD 60p, pieno controllo manuale, compresi fuoco, ISO, tempi e diaframmi, e con regolazione della registrazione audio anche senza il microfono stereo esterno opzionale. Sui video interviene la riduzione del disturbo 3D che provvede a ridurre lo sfarfallio dell'immagine (flickering), la distosione e il disturbo casuale filmando a ISO elevati, mentre a monitor vengono evidenziate le aree di sovraesposizione nelle alteluci.
I video si possono registrare simultaneamente sulla scheda SD e su un registratore esterno senza compressione, con l'interfaccia Hdmi; il doppio slot SD consente di copiare i file da una scheda all'altra, o di registrare separatamente foto Raw e foto Jpeg. Alla gestione del video la Nikon D750 dedica un apposito menu con tutti i parametri.

SPAZIO AI CREATIVI - Nella Nikon D750 il software di editing in-camera Nikon Picture Control è alla seconda generazione, e permette di controllare nitidezza, contrasto, luminosità, tinta, chiarezza e saturazione delle immagini: ci sono i nuovi parametri Picture Control “Flat” (Uniforme), che serve a conservare tutti i dettagli e le informazioni sulla tonalità in alteluci e ombre; il nuovo Picutre Control “Chiarezza”, agisce di fino sul contrasto locale per evidenziare le strutture sottili.
Tra le modalità di ripresa ci sono l'HDR e il Time Lapse. La nuova funzione creativa “Fotografie accelerate” consente di creare foto accelerate con transizioni fluide dell'esposizione attraverso semplici operazioni tramite menu, riproducibili a una velocità da 24 a 36000 volte superiori al normale.

IL MONITOR SI MUOVE, IL W-IFI NO - Il corpo macchina della Nikon D750 si distingue a occhio per la presenza dell'LCD basculante, inclinabile in verticale di 70° e fino a 90°: un monitor RGBW (con pixel trasparente o “bianco” - White – che ne migliora la nitidezza nativa, senza aumentare la luminosità), da 3.2” e con 1.239.000 pixel; il mirino è pentaprisma, a copertura 100% e ingrandimento 0.7x; Nikon specifica tra l'altro la disponibilità delle cornici AF, del reticolo per l'inquadratura. La connessione WiFi ora integrata (fino a qualche modello fa occorreva il modulo esterno opzionale) consente di controllare la Nikon D750 da smartphone e tablet dotati di appWireless Mobile Utility.

IL CORPO MACCHINA - Ancora sul corpo macchina sono da notare l'impugnatura “adatta a qualsiasi mano”, e l'otturatore in Kevlar e policarbonato, testato per 150.000 cicli. Una delle caratteristiche vantate dalla Nikon D750 è la (relativa) compattezza e leggerezza in rapporto alla categoria: pesa 980 g con batteria e scheda, senza tappo corpo e misura 146 x 123 x 81.5 mm (LxAxP).

KIT E PREZZI - La nuova Nikon D750 sarà presente al Photokina e poi arriverà sul mercato in settembre; in Italia oltre al corpo macchina sono previsti due kit: Nikon D750 + AF-S 24-85 mm VR e Nikon D750 + AF-S 24-120 mm f/4 VR, ma i prezzi non sono ancora noti. In dollari, $ 2299.95 per il solo corpo, a prezzo da definire con l'ottica AF-S 24-120 mm f/4 VR; un battery grip dedicato costa $ 485. Nella Gallery, cinque foto di esempio di Nikon con la D750.

Vota questo articolo:
0
Il tuo voto: Nessuno

Magazine

MAGAZINE

Bendusi, "Ricordi?" 2019
Federico Vespignani ospite...
Una mostra diversa al giorno per 30 giorn: è...
Leggi tutto »
chrome extension the return of the likes instagram
“The return of the likes”...
Si tratta di un’estensione per web browser...
Leggi tutto »
Altri articoli

Magazine

MAGAZINE

filtro nd manfrotto
Filtri Manfrotto
Il digitale imita l'effetto dei filtri colore, ma...
Leggi tutto »
Sony NEX-F3
La nuova mirrorless Sony d'ingresso fa un bel...
Leggi tutto »
Altri articoli

ULTIME DEL FORUM

Mi presento anche io

Buonasera, mi chiamo Ivan ho 58 anni e sono
Leggi tutto»

Ciao...Arrivederci...

non mi collegavo da una vita ormai...è giusto salutare
Leggi tutto»

Ciao a tutti, Alessandro

Ciao a tutti vorrei presentarmi senza essere prolisso
Leggi tutto»

Troviamo alternativa!

Spesso penso a Fotozona e che a breve (molto
Leggi tutto»

Altre dal forum

Lezioni di fotografia

LEZIONI DI FOTOGRAFIA

Finding vivian Maier
I grandi fotografi Vivian Maier
La vita, lo stile, il mistero di una grande fotografa
Leggi tutto »
foto di Max Ferrero
Reportage Secondo emendamento
Con un reportage “di coppia” facciamo il
Leggi tutto »
Altre lezioni di fotografia

Mostre ed eventi

MOSTRE ED EVENTI

Valery Melnikov, Gray zone, Intarget Photolux Award 2019
dal 16/11/2019 al 08/12/2019 Photolux Festival, le mostre della grande storia
Alla 4° edizione della Biennale Internazionale di
Leggi tutto »
André Kertész, Fondazione Carisbo - Casa Saraceni, American Viscose
dal 24/10/2019 al 24/11/2019 La tecnosfera in dieci mostre
“Tecnosfera” è il nome dato da un
Leggi tutto »
Altre Mostre ed Eventi

n/d