Richiedi una nuova password
Informazioni sul profilo utente
Gli spazi sono consentiti; la punteggiatura non è consentita ad eccezione di punti, trattini e underscore.
Un indirizzo e-mail valido. Il sistema invierà tutte le e-mail a questo indirizzo. L'indirizzo e-mail non sarà pubblico e verrà utilizzato soltanto se desideri ricevere una nuova password o se vuoi ricevere notizie e avvisi via e-mail.
Informazioni personali
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
Informazioni privacy
Dichiaro di aver letto e di accettare completamente l'informativa sul trattamento dei dati il contratto d'uso del sito (consultabili qui) e di essere maggiorenne.
Autorizzo ESTREMA srl al trattamento dei dati per finalità connesse al servizio offerto da Fotozona.it, per analisi statistiche e sondaggi d'opinione e accetto di ricevere informazioni promozionali via email.
Ai sensi e per gli effetti degli artt. 1341 e 1342 del codice civile e delle norme del d. lsg. 206/2005 ("codice del consumo"), l'Utente dichiara di aver letto attentamente e di approvare tutte le clausule presenti nel Contratto e, in particolare, gli artt. 3 (Contenuti degli utenti); 4 (Rimozione di materiali immessi, trasmessi, comunicati e/o diffusi dall'Utente); 5 (Obblighi e garanzie rese dall'Utente); 6 (Responsabilità dell'Utente); 7 (Responsabilità di ESTREMA s.r.l.); 8 (Modifiche delle Condizioni);

Magazine news

Versione stampabileVersione stampabile

Lytro

Lytro, ipotesi opensource per le immagini Light Field

Di Giulio Mandara

Dopo l'abbandono del mercato consumer, da questo mese è chiuso il sito per condividere le foto rifocheggiabili. La reazione degli appassionati non si è fatta attendere, e l'azienda ventila la soluzione “software libero”, anche se non promette nulla

LYTRO FUORI DAL MERCATO CONSUMER - Il progetto della Lytro Camera – la macchina che sfrutta la fotografia computazionale per permettere la gestione del fuoco e altre modifiche dopo lo scatto, normalmente impossibili – era sicuramente suggestivo, ma forse troppo di nicchia, tanto che già da due anni Lytro ha deciso di concentrarsi sul video professionale e sulla realtà virtuale, e successivamente ha abbandonato la produzione per il mercato consumer, come abbiamo visto qui.


Questa illustrazione dà l'idea di quanta informazione immagine in più consente la tecnologia Light Field rispetto alla ripresa tradizionale

 

CHIUSO IL SITO PICTURES.LYTRO.COM - Fino a fine novembre era sopravvissuto il sito pictures.lytro.com, dove chi ha una Lytro Camera poteva condividere le immagini interattive. Dal 30 novembre il sito è stato chiuso, per cui non è più possibile la condivisione delle foto scattate con la Lytro Camera - come la Illum - nella loro versione originale. Digitando l'indirizzo del sito si arriva alla pagina di supporto con le FAQ in cui l'azienda spiega la chiusura e risponde appunto alle possibili domande in merito.
Per vedere e lavorare le foto Lytro resta disponibile l'applicazione Lytro Desktop in locale, come resta possibile condividerle online come semplici immagini, una volta salvate in formato tradizionale.


Cercando sul sito Lytro la gallery delle foto con tecnologia Light Field si riceve un messaggio di errore; le immagini non sono più supportate onlie

 

L'IPOTESI DEL SOFTWARE OPENSOURCE - La reazione degli appassionati non si è fatta attendere: molti hanno richiesto di poter continuare a gestire autonomamente le “living pictures” senza il coinvolgimento di Lytro, in pratica che il software diventi opensource.
Lytro far un parziale passo indietro nel giro di una settimana. e in un comunicato dichiara che sta valutando questa possibilità, anche se non è ancora giunta a una conclusione. Certamente, si dice, la community degli sviluppatori appassionati di fotografia Light Field avrà idee brillanti per gestire le immagini realizzate con la Lytro Camera, anche se resta il problema della proprietà intellettuale del software, per cui non è certo che il passaggio del software Lytro a opensource si possa realizzare. Così, dopo il comunicato si trova un form per chi voglia ricevere aggiornamenti sulla questione. 


Una Lytro Illum, fotocmaera di seconda generazione con tecnologia Light Field: chi la possiede, almeno per ora, potrà gestirne le immagini interattive solo in locale

 

Vota questo articolo:
0
Il tuo voto: Nessuno

Magazine

MAGAZINE

Motorola moto g6 Plus
Moto g6, cameraphone secondo...
Il primo moto g è stato il più venduto...
Leggi tutto »
Eternity, Art Jed Gallery
Eternity, tema ed essenza...
La recentissima galleria svizzera Art Jed Gallery...
Leggi tutto »
Altri articoli

Magazine

MAGAZINE

filtro nd manfrotto
Filtri Manfrotto
Il digitale imita l'effetto dei filtri colore, ma...
Leggi tutto »
Sony NEX-F3
La nuova mirrorless Sony d'ingresso fa un bel...
Leggi tutto »
Altri articoli

ULTIME DEL FORUM

Solo Zona senza Foto

Ogni tanto mi piace ritornare a fare un giro su questi
Leggi tutto»

Sempre più fiacchi

Consapevolezza e profondità, l'ultimo
Leggi tutto»

Stiamo andando nel verso sbagliato

Mi sembra di vedere che tutti i partecipanti al
Leggi tutto»

Libro 2 - cosa cambia

Intanto grazie a tutti i partecipanti che con molta
Leggi tutto»

Altre dal forum

Lezioni di fotografia

LEZIONI DI FOTOGRAFIA

Gilberton, Pennsylvania, © Max Ferrero
Reportage La periferia alle porte
Viaggio fotografico in un vasto territorio degli USA
Leggi tutto »
Teoria Consapevolezza e profondità
Richiamando il primo Libro Insieme, potremmo dire che
Leggi tutto »
Altre lezioni di fotografia

Mostre ed eventi

MOSTRE ED EVENTI

Heinz Hinnerhofer, "Motus", 2
dal 24/04/2018 al 14/05/2018 Il fascino del mosso
Uno stile onirico in cui si intravede anche la
Leggi tutto »
Ex mondino, © Marcella Milani
dal 07/04/2018 al 10/06/2018 Urbex Pavia Rewind, 150 scatti nell'industria di ieri
Seconda edizione che prosegue la mostra del 2016 della
Leggi tutto »
Altre Mostre ed Eventi

Clicky