Richiedi una nuova password
Informazioni sul profilo utente
Gli spazi sono consentiti; la punteggiatura non è consentita ad eccezione di punti, trattini e underscore.
Un indirizzo e-mail valido. Il sistema invierà tutte le e-mail a questo indirizzo. L'indirizzo e-mail non sarà pubblico e verrà utilizzato soltanto se desideri ricevere una nuova password o se vuoi ricevere notizie e avvisi via e-mail.
Informazioni personali
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
Informazioni privacy
Dichiaro di aver letto e di accettare completamente l'informativa sul trattamento dei dati il contratto d'uso del sito (consultabili qui) e di essere maggiorenne.
Autorizzo ESTREMA srl al trattamento dei dati per finalità connesse al servizio offerto da Fotozona.it, per analisi statistiche e sondaggi d'opinione e accetto di ricevere informazioni promozionali via email.
Ai sensi e per gli effetti degli artt. 1341 e 1342 del codice civile e delle norme del d. lsg. 206/2005 ("codice del consumo"), l'Utente dichiara di aver letto attentamente e di approvare tutte le clausule presenti nel Contratto e, in particolare, gli artt. 3 (Contenuti degli utenti); 4 (Rimozione di materiali immessi, trasmessi, comunicati e/o diffusi dall'Utente); 5 (Obblighi e garanzie rese dall'Utente); 6 (Responsabilità dell'Utente); 7 (Responsabilità di ESTREMA s.r.l.); 8 (Modifiche delle Condizioni);

Magazine approfondimento

Versione stampabileVersione stampabile

Epson e la stampa in casa: sfatato il mito della società senza carta

Di Giulio Mandara

Una ricerca condotta sulle famiglie di 4 Paesi Europei con figli tra i 5 e i 16 anni dimostra che la stampa a casa è ancora molto diffusa, soprattutto per i documenti. Ridotta la stampa di fotografie, per le quali comunque non mancano le stampanti dedicate

LA RICERCA EPSON SULLA STAMPA DOMESTICA - Epson ha condotto un'indagine online a livello europeo su 2000 famiglie - oltre che italiane, tedesche, inglesi e spagnole - intervistando 1099 uomini e 901 donne (la differenza conta perché le donne si sono dimostrate più precise nelle risposte) per rilevare le abitudini di stampa: quanto, come, cosa. Stampatori tutti, ma non tutti clienti Epson. Scopo intuibile, proporre soluzioni in linea con le esigenze rilevate, oltre che avere conferma di aver già fatto le scelte giuste.

POCHE FOTO, TANTI DOCUMENTI - Ci aspettavamo di sapere qualcosa di più sulla stampa di fotografie – speriamo su questo venga fatta una ricerca ad hoc -, ma abbiamo avuto solo conferma che di fotografie ne stampano poche. Sappiamo qualcosa in più sulla stampa in generale. In Italia il 59.5% delle famiglie – contro il 53% della media europea - stampa documenti cartacei almeno una o due volte alla settimana, . Documenti scolastici, bancari, medici, biglietti (pensiamo ai viaggi, ma non solo).

 

MEGLIO ANCHE SU CARTA - Perché la carta è considerata più sicura del formato elettronico (da oltre il 70% degli italiani), e anche perché a volte occorre firmare a mano. Spesso poi la stampa si sposta dall'ufficio a casa perché le aziende inviano i documenti ai lavoratori, lasciando loro la possibilità di stamparli. E il documento cartaceo in generale è spesso considerato più sicuro.

 


Dati riferiti all'inchiesta Epson a livello europeo

 

LA GAMMA EPSON E LE ECOTANK - Dalla ricerca emerge anche che spesso a finire l'inchiostro sono i ragazzi (57,5% dei casi); di queste famiglie oltre il 50% risolve il problema vietando la stampa ai figli. Soluzione che naturalmente non piace a Epson, che risponde invece con la sua gamma di stampanti adatte a diverse esigenze.
Le Expression, a loro volta divise in Home, Premium e Photo (come la Expression Photo XP-960); le Workforce per i piccoli uffici, anche a casa, e le nuove EcoTank per volumi di stampa importanti.
Quella da promuovere, lanciata un anno fa e ampliata quest'anno, a settembre – ottobre 2014 prima in negozi selezionati e poi anche nella grande distribuzione, è soprattutto la EcoTank. In questa gamma, al posto delle cartucce intercambiabili ci sono i flaconi ricaricabili, soluzione consigliata a chi stampa molto e che consente di abbattere i costi fino al 70% rispetto all'acquisto della stampante e alla sostituzione della comune cartuccia esaurita fino a raggiungere lo stesso numero di stampe consentito dai flaconi EcoTank in dotazione (due per colore nei nuovi modelli). Epson ha calcolato questo risultato confrontando le EcoTank A4 con i primi dieci modelli più venduti e col costo medio delle cartucce concorrenti. Si tratta, per inciso, di flaconi riciclabili, e quindi di un contributo importante alla tutela dell'ambiente. 

SPENDING REVIEW - Con le EcoTank, spiega Epson, non si cambia più la cartuccia, ma si ricarica il serbatoio, si tagliano i costi copia e si passa dall'ordine dei centesimi di euro all'ordine dei millesimi di euro a stampa. Inoltre dal 1° ottobre registrandosi sul sito epson.it/promo-garanzia si estende la garanzia a 3 anni per tutti i modelli EcoTank.


Epson EcoTank E-2550, i serbatoi d'inchiostro

 

LE ECOTANK PER LE FOTO - Per la fotografia, oltre alle Expression Photo, ci sono due stampanti, solo stampanti e non multifunzione, dedicati: due stampanti a 6 colori, Epson EcoTank L400, formato A4, ed Epson EcoTank L1800, formato A3+.
La tecnologia EcoTank, peraltro, permetterebbe di superare in buona parte il problema degli ugelli otturati dagli inchiostri che si seccano, problema che assilla chi stampa occasionalmente a getto d'inchiostro (le stampanti laser sono progettate per ammortizzare i costi su grandi volumi di stampa, e comunque sono escluse le fotografie).


Epson EcoTank L1800, stampante monofunzione A3+ a 6 inchiostri per le foto

 

QUANDO MANCA L'INCHIOSTRO… - Torniamo all'inchiesta commissionata daEpson, che ha avuto risposte curiose, anche divertenti. Intanto, diciamo noi, il problema di fondo è che la mancanza anche di un solo colore impedisce tutta la stampa. A quasi tutti gli intervistati italiani è capitato di trovarsi di non poter stampare quanto necessario per tempo, e nell'83% dei casi ciò ha significato trovarsi in difficoltà: dalla mancata ricerca scolastica della ragazza, che il padre ha dovuto giustificare alla scuola medesima, a chi non avendo stampato un biglietto non è partito per un viaggio, perdendo il vantaggio del low cost. A chi non ha potuto usare l'auto, priva del contrassegno di assicurazione.

SI TORNERÀ A STAMPARE LE FOTO? - La ricerca Epson, in sintesi, dice che si stampa ancora, che stampano tutti e che si stampano soprattutto documenti. Probabilmente la stampa di fotografie è occasionale, una volta che si hanno carta, cartucce e inchiostri. E se si stampa poco, una delle principali ragioni è (stata) certamente il costo.
Tanto è vero che il consumatore negli anni è diventato molto attento al costo complessivo, al costo di gestione e non solo al costo dell'hardware, della macchina, guarda il costo delle cartucce. EcoTank costa molto di più all'inizio, perché costa la macchina, magari 400 Euro invece di 50 o 100. Ma meno nel tempo.
Vedremo se EcoTank si affermerà e i volumi di stampa fotografica torneranno a crescere.
Sul sito Epson si trova una sintesi dettagliata dei risultati dell'inchiesta.

Vota questo articolo:
0
Il tuo voto: Nessuno

Magazine

MAGAZINE

Hasselblad X1D II 50C
Hasselblad X1D II 50C, medio...
Schermo più grande, mirino più...
Leggi tutto »
Nikon d5 mirrorless rumors
Una Nikon D5 mirrorless si...
La fotocamera non ha un nome, né una tempistica...
Leggi tutto »
Altri articoli

Magazine

MAGAZINE

filtro nd manfrotto
Filtri Manfrotto
Il digitale imita l'effetto dei filtri colore, ma...
Leggi tutto »
Sony NEX-F3
La nuova mirrorless Sony d'ingresso fa un bel...
Leggi tutto »
Altri articoli

ULTIME DEL FORUM

Fotografia o ritocco?

Secondo voi, dove finisce la fotografia quando si fa
Leggi tutto»

Dubbi o conferme?

Ciao a tutti, é un po' di tempo che non scrivo qualche
Leggi tutto»

Effetto quotidiano - regole d'ingaggio

Come avete potuto constatare, è iniziato un
Leggi tutto»

Voto fotografia

Ciao a tutti, sono nuovo di Fotozona. Vorrei sapere
Leggi tutto»

Altre dal forum

Lezioni di fotografia

LEZIONI DI FOTOGRAFIA

Correzione colore dopo/ prima (foto di Max Ferrero)
Fotoritocco La correzione colore
Quali interventi applicare alle immagini Raw e perch
Leggi tutto »
Fairmail Logo
Esperienze fotografiche Riscattarsi con la fotografia
Da Trujillo (Peru) a Torino, due giovani fotografi ci
Leggi tutto »
Altre lezioni di fotografia

Mostre ed eventi

MOSTRE ED EVENTI

Sergio Scabar, Oscurità silente, 2017, Foto © Luca Laureati
dal 28/06/2019 al 13/10/2019 Sergio Scabar, dal reportage alla natura morta
Il fotografo autodidatta goriziano con “Camera
Leggi tutto »
Marta Caterina Feole, Gli orti urbani, vincitore "crediamo ai tuoi occhi" 2017
dal 01/06/2019 al 19/07/2019 La FIAF crede all’occhio dei nuovi fotografi
“Crediamo ai tuoi occhi”, il contest
Leggi tutto »
Altre Mostre ed Eventi

n/d