Richiedi una nuova password
Informazioni sul profilo utente
Gli spazi sono consentiti; la punteggiatura non è consentita ad eccezione di punti, trattini e underscore.
Un indirizzo e-mail valido. Il sistema invierà tutte le e-mail a questo indirizzo. L'indirizzo e-mail non sarà pubblico e verrà utilizzato soltanto se desideri ricevere una nuova password o se vuoi ricevere notizie e avvisi via e-mail.
Informazioni personali
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
Informazioni privacy
Dichiaro di aver letto e di accettare completamente l'informativa sul trattamento dei dati il contratto d'uso del sito (consultabili qui) e di essere maggiorenne.
Autorizzo ESTREMA srl al trattamento dei dati per finalità connesse al servizio offerto da Fotozona.it, per analisi statistiche e sondaggi d'opinione e accetto di ricevere informazioni promozionali via email.
Ai sensi e per gli effetti degli artt. 1341 e 1342 del codice civile e delle norme del d. lsg. 206/2005 ("codice del consumo"), l'Utente dichiara di aver letto attentamente e di approvare tutte le clausule presenti nel Contratto e, in particolare, gli artt. 3 (Contenuti degli utenti); 4 (Rimozione di materiali immessi, trasmessi, comunicati e/o diffusi dall'Utente); 5 (Obblighi e garanzie rese dall'Utente); 6 (Responsabilità dell'Utente); 7 (Responsabilità di ESTREMA s.r.l.); 8 (Modifiche delle Condizioni);

Magazine news

Versione stampabileVersione stampabile

Canon 60D, al centro del mondo Eos

Di Giulio Mandara

Video Full-HD, schermo orientabile e nuove funzioni creative spiccano nell'erede della 50D: che riprende anche il meglio della semiprofessionale 7D, proponendosi sia al fotoamatore evoluto sia ai meno esperti che vogliono migliorare la tecnica

A due anni esatti dalla precedente 50D, Canon annuncia oggi la reflex Eos 60D, come al solito preannunicata da una lunga serie di rumors e immagini circolate in rete prima del tempo.

POSIZIONAMENTO - Tra la 50D e la 60D c'è stata la 7D, che ha ridefinito la segmentazione delle reflex Canon, creando la fascia delle medie evolute. La 60D quindi non è un semplice aggiornamento della 50D: in parte propone  una configurazione superiore, a partire dal sensore CMOS APS-C da 18 Megapixel e video Full-HD introdotti nel frattempo, e alcune funzioni evolute, come il sistema AE a 63 zone; ma al tempo stesso offre caratteristiche amatoriali, come diverse opzioni creative, il flash incorporato, una costruzione più semplice e dimensioni più contenute, per collocarsi “a debita distanza” dal modello semiprofessionale. Si colloca quindi tra la 550D e la stessa 7D. In questo modo si propone a un vasto pubblico, al fotografo esperto ma anche all'appassionato che vuole migliorare la propria abilità.  Infine, propone alcune novità assolute.

CARATTERISTICHE PRINCIPALI - La Canon 60D ha un CMOS formato APS-C (22.3x14.9 mm) da 18 Megapixel, che comporta un ingrandimento di 1,6x rispetto alla focale reale delle ottiche impiegate, e in grado di registrare immagini con 4 rapporti d'aspetto: l'originale 3:2, ma anche 4:3, 16:9 e 1:1. La sensibilità Iso va da 100 a 6400 ISO, estensibile a 12800. La 60D accetta tutti gli obiettivi EF ed EF-S, ed è datata del sistema Eos Cleaning System per la pulizia automtica del sensore.

Il processore d'immagine è un singolo Digic IV, in grado di gestire una velocità di raffica fino a 5,3 fps per 58 Jpeg alla massima risoluzione.  La 60D mantiene il sistema AF a 9 punti della 50D, mentre dalla 7D eredita il sistema esposimentico a 63 zone con sensore a doppio strato. Uno è sensibile al rosso e al verde, l'altro al blu e al verde, aumentando la snesibilità ai colori rispetto ai sistemi di misurazione tradizionali. La 60D ha anche un flash integrato che fa da unità di comando per due gruppi di unità flash esterni Speedlite.
 

COSTRUZIONE ED ERGONOMIA - A livello di hardware, la principale novità è l'LCD orientabile: il pannello è quello 3” formato 3:2, da 1,04 Megapixel (720x480xRGB),e 1,04 Megapixel, come sulla 550D, ma ora snodato, orientabile di 180° in orizzontale e 270° in verticale, e che quindi permette di inquadrare anche da posizioni difficili. La nuova 60D è costruita in alluminio, policarbonato e fibra di vetro: il corpo macchina è stato completamente riprogettato, con linee più arrotondate e una nuova disposizione dei comandi: i più usati sono stati raggruppati, il tasto set e  la ghiera Quick Control e il selettore a croce sono stati riuniti in un MultiControl Dial, per controllare più rapidmente nei menu. La ghiera dei modi ha un sistema di blocco per evitare modifiche indesiderate, e diversi pulsanti sono programmabili, e c'è sempre un pulsante dedicato ad accedere rapidamente alle impostazioni più usate. La Canon 60D utilizza schede di memoria SD/SDHC/SDXC, che  possono arrrivare fino a 2 TB. La 60D misura 144,5x105,8x78,6 mm e pesa 755 g con batteria e scheda di memoria.

NUOVE FUNZIONI - Oltre al pieno controllo manuale proprio delle reflex, la 60D offre alcuni Modi Scena (Ritratto, Paesaggio, Primo piano, ecc.) e un Creative Auto, e una nova modalità Basic+ per aggiungere ulteriori effetti, come Luce diurna, Nuvoloso, Tramonto. Si tratta di una versione semplficata, abbinabile allo scatto in automatico, dei più evoluti Picture Style: Vivido, Tenue, Caldo,  Monocromatico.

Altra novità riguarda la possibilità di modificare i file Raw direttamente dalla fotocamera, intervenendo su luminosità, contrasto, bilanciamento del bianco, correzione delle distorsioni e aberrazione cromatica; i file modificati si possono poi salvare come Jpeg pronti all'uso. Infine, si possono applicare nuovi filtri creativi: bianco e nero effetto grana, soft focus, effetto fotocamera giocattolo e miniatura, direttamente dalla macchina, utili per caratterizzare diversi tipi di scatti, come le foto di reportage con l'effetto b/n o il Soft Focus per i ritratti, senza rimandare il tutto al fotoritocco.

FILMATI - Con la 60D si possono riprendere video Full-HD a diversi frame rate (30, 25, 24 fps) e HD (1280x720 pixel) a 60 o 50 fps, sempre con pieno controllo manuale, con audio regolabile, o con audio stereo tramite microfono esterno opzionale. Disponibile anche una modalità Movie Crop, che permette di filmare a risoluzione 640x480 con un ingrandimento di circa 7 volte rispetto alla lunghezza focale dell'obiettivo impiegato. Non manca l'interfaccia Hdmi-CEC, per rivedere i video su TV HD controllando tutto dal telecomando.

Infine, la 60D ha una sezione Eye-Fi per trasmettere il file in wireless a device compatibili, disattivabile da menu per risparmiare energia. La scheda tecnica completa si trova  a questo link.

DISPONIBILITA' E PREZZI - La Canon 60D sarà disponibile da ottobre a 1228 euro solo corpo, 1335 euro con 18-55 f/3.5-5.6 IS, 1495 euro col 18-135 mm f/3.5-5.6 IS, 1495 euro col,17-85 mm f/4-.5.6 USM.

Vota questo articolo:
0
Il tuo voto: Nessuno

Magazine

MAGAZINE

Leica M10-P Ghost Edition
Leica M10-P Ghost Edition,...
La “limited edition” - una delle tante di...
Leggi tutto »
Canon RF 70-200 mm f/2.8 L IS USM
Canon RF 70-200 mm f/2.8 L IS...
Due autorevoli furum riportano segnalazioni di vari...
Leggi tutto »
Altri articoli

Magazine

MAGAZINE

filtro nd manfrotto
Filtri Manfrotto
Il digitale imita l'effetto dei filtri colore, ma...
Leggi tutto »
Sony NEX-F3
La nuova mirrorless Sony d'ingresso fa un bel...
Leggi tutto »
Altri articoli

ULTIME DEL FORUM

Mi presento anche io

Buonasera, mi chiamo Ivan ho 58 anni e sono
Leggi tutto»

Ciao...Arrivederci...

non mi collegavo da una vita ormai...è giusto salutare
Leggi tutto»

Ciao a tutti, Alessandro

Ciao a tutti vorrei presentarmi senza essere prolisso
Leggi tutto»

Troviamo alternativa!

Spesso penso a Fotozona e che a breve (molto
Leggi tutto»

Altre dal forum

Lezioni di fotografia

LEZIONI DI FOTOGRAFIA

Centralia, foto © Max Ferrero
Teoria La storia, il racconto e la narrazione
L’ultima lezione su Fotozona utilizza la vicenda
Leggi tutto »
Finding vivian Maier
I grandi fotografi Vivian Maier
La vita, lo stile, il mistero di una grande fotografa
Leggi tutto »
Altre lezioni di fotografia

Mostre ed eventi

MOSTRE ED EVENTI

Valery Melnikov, Gray zone, Intarget Photolux Award 2019
dal 16/11/2019 al 08/12/2019 Photolux Festival, le mostre della grande storia
Alla 4° edizione della Biennale Internazionale di
Leggi tutto »
André Kertész, Fondazione Carisbo - Casa Saraceni, American Viscose
dal 24/10/2019 al 24/11/2019 La tecnosfera in dieci mostre
“Tecnosfera” è il nome dato da un
Leggi tutto »
Altre Mostre ed Eventi

n/d