Richiedi una nuova password
Informazioni sul profilo utente
Gli spazi sono consentiti; la punteggiatura non è consentita ad eccezione di punti, trattini e underscore.
Un indirizzo e-mail valido. Il sistema invierà tutte le e-mail a questo indirizzo. L'indirizzo e-mail non sarà pubblico e verrà utilizzato soltanto se desideri ricevere una nuova password o se vuoi ricevere notizie e avvisi via e-mail.
Informazioni personali
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
Informazioni privacy
Dichiaro di aver letto e di accettare completamente l'informativa sul trattamento dei dati il contratto d'uso del sito (consultabili qui) e di essere maggiorenne.
Autorizzo ESTREMA srl al trattamento dei dati per finalità connesse al servizio offerto da Fotozona.it, per analisi statistiche e sondaggi d'opinione e accetto di ricevere informazioni promozionali via email.
Ai sensi e per gli effetti degli artt. 1341 e 1342 del codice civile e delle norme del d. lsg. 206/2005 ("codice del consumo"), l'Utente dichiara di aver letto attentamente e di approvare tutte le clausule presenti nel Contratto e, in particolare, gli artt. 3 (Contenuti degli utenti); 4 (Rimozione di materiali immessi, trasmessi, comunicati e/o diffusi dall'Utente); 5 (Obblighi e garanzie rese dall'Utente); 6 (Responsabilità dell'Utente); 7 (Responsabilità di ESTREMA s.r.l.); 8 (Modifiche delle Condizioni);

Magazine news

Versione stampabileVersione stampabile

Asus ZenFone Zoom S

Asus ZenFone Zoom S, fotocamera o smartphone?

Di Giulio Mandara

La sezione fotografica, con doppia fotocamera posteriore e tecnologie ispirate alle reflex, è ricchissima e segue i trend del momento per gli smartphone di fascia alta; ma ci sono anche la batteria da 5000 mAh usabile come power bank, abbondante memoria flash e RAM e tanto altro

UN SALTO DAL PRIMO MODELLO - A inizio 2015 avevamo raccontato l'Asus Zenfone Zoom, arrivato in Italia un anno dopo, ed era già uno smartphone fotografico ben dotato, basti pensare allo zoom e allo stabilizzatore entrambi ottici. Ora arriva l'Asus ZenFone Zoom S: uno smartphone da 5.5” AMOLED Full-HD coperto da vetro Corning GorillaGlass 5, con una resistenza dichiarata del 70% superiore alla versione precedente.
Partiamo dalla fotocamera dove, dato il tempo trascorso, i progressi in tecnologie e prestazioni dichiarate sono notevoli.

 

DOPPIA CAMERA POSTERIORE - Quella fondamentale è la doppia fotocamera posteriore, oltre a quella frontale: Asus ZenFone Zoom S infatti ha due fotocamere posteriori entrambe da 12 Megapixel, ma una con focale grandangolo e l'altra con focale tele e zoom ottico 2.3x, potenziabile fino a 12x con l'intervento dello zoom digitale.
Le due fotocamere posteriori dell'Asus ZenFone Zoom S si possono alternare a seconda dell'angolo di campo da riprendere, oppure usare insieme non per sommare gli zoom ma per ricreare l'effetto di riduzione della profondità di campo, che è un po' la sfida del momento per gli smartphone più avanzati.

MESSA A FUOCO - Nell'Asus ZenFone Zoom S ci sono poi tutte le più recenti tecnologie fotografiche degli smartphone evoluti, come l'AF tracking, attivo anche per i video 4K UHD, il laser AF (che misura distanze e variazioni di luce in 0.03 s dichiarati), e Dual Pixel PDAF, una messa a fuoco a rilevazione di fase, che analizzando la variazione di luce in due parti distinte di ogni pixel rileva il movimento del soggetto.

SENSORE “MAGGIORATO” - E ancora: la fotocamera principale usa un sensore da 1/ 2.55” e 1.4 micron per fotodiodo, molto più dei classici sensori da 1/3”, con tutto il vantaggio sulla sensibilità nativa. Che si può aumentare con la funzione Asus SuperPixel, un controllo intelligente della sensibilità ISO durante lo scatto e la riduzione del noise in fase di elaborazione.
Da con confondere SuperPixel con Super Resolution, che è invece la combinazione di quattro foto da 12  Megapixel in un file da 48 Megapixel; invece Enhanced Low Light utilizza insieme quattro pixel adiacenti per potenziare la sensibilità, e consentendo anche di ridurre il rischio di mosso con tempi di otturazione più rapidi (il range va da 1/50.000 s a 32 s).

 

FOTOCAMERA ANTERIORE - Oltre alle due fotocamere posteriori, c'è quella anteriore, da 13 Megapixel con sensore Sony, tecnologia Asus Super Pixel e funzioni software, come Fotoritocco e Selfie Panorama 140° per gli autoritratti di gruppo.
Per concludere la descrizione di quella che fin qui sembrerebbe una fotocamera e basta, citiamo la possibilità di scattare in Raw e con il pieno controllo manuale.

BATTERIA REVERSIBILE - Sezione fotografica a parte, Asus ZenFone Zoom S si caratterizza anche per la batteria da 5000 mAh che ha anche la caratteristica di essere reversibile, cioè di poter essere usata come power bank per altri dispositivi. Se alimenta l'Asus ZenFone Zoom S, invece, può durare fino a 42 giorni in standby o 6.4 ore di riproduzione video 4K.
Di seguito la scheda tecnica riassuntiva dell'Asus ZenFone Zoom S, che costa 499 Euro.

 

Modello ASUS ZenFone Zoom S
Telaio Scocca in lega di alluminio
Display
5,5” Full HD 1920 x 1080 AMOLED 
Processore Qualcomm Snapdragon S625
Memoria 4 GB RAM 128 GB ROM + slot SD fino a 2 TB
Fotocamera principale 12 MP 1/2.55", 25 mm, f/1.7
Seconda fot. posteriore 12 MP 1/3.42", 59 mm, zoom ottico 2.3x f/2.6
Fotocamera anteriore 13 MP, f/2.0, sensore Sony MX214, lenti Largan 5 el.
Connettività WiFi 802.1 b/g/n, WiFiDirect, Hotspot, bluetooth, sensore impronte di sicurezza posteriore
SIM Dual Slot, Nano SIM, slot 2 SIM o MicroSD
Sistema op. Android 6.0 con Zen UI 3.0, previsto upgrade ad Android 7.0
Batteria 5000 mAh con supporto reverse charging, 42 gg in standby
Audio
Altoparlante ICEpower®; Doppio microfono con cancellazione del rumore; Audio Wizard; DTS per il supporto auricolari
Ingombri 154.3 x 77 x 7.9 mm (A x L x P), 170 g
Colore Navy Black

 

FOTOCAMERA SEMPRE PIÙ IMPORTANTE - Considerazione finale. Gli smartphone di fascia alta da tempo puntano molto sulla fotografia, del resto forse questa funzione è quasi più usata di quella telefonica, dato che a comunicare si provvede moltissimo tramite chat app e social network. E a sentire qualche tester, non è detto che i risultati dichiarati siano tutti specchietti per le allodole..

Vota questo articolo:
0
Il tuo voto: Nessuno

Magazine

MAGAZINE

Western Digital My Cloud Home
Western Digital e SanDisk,...
WD, che ha acquisito anche SanDisk, propone tre...
Leggi tutto »
WD G-Technology G-Drive SSD R
G-Technology G-Drive SSD R,...
WD propone in particolare ai fotografi un SSD con...
Leggi tutto »
Altri articoli

Magazine

MAGAZINE

filtro nd manfrotto
Filtri Manfrotto
Il digitale imita l'effetto dei filtri colore, ma...
Leggi tutto »
Sony NEX-F3
La nuova mirrorless Sony d'ingresso fa un bel...
Leggi tutto »
Altri articoli

ULTIME DEL FORUM

Eccomi di ritorno!

Ciao a tutti! Magari non si è notata, ma dopo una
Leggi tutto»

Saluti

Ciao a tutti, sono un appassionato di fotografia alle
Leggi tutto»

Utimissime dal libro

Ad oggi posso dire: Dopo l'attenta correzione di
Leggi tutto»

NUOVO LINK AL LIBRO

Per chi dovesse ancora iniziare a guardare il libro
Leggi tutto»

Altre dal forum

Lezioni di fotografia

LEZIONI DI FOTOGRAFIA

foto: © Alessandro Landozzi
Teoria L'anima non ha bisogno di nitidezza
Quando fotografia, pittura e cinema presero strade
Leggi tutto »
Foto: © Alessandro Andreucci
Teoria Un attimo o l'eternità?
Il tempo di posa in fotografia tipicamente serve a
Leggi tutto »
Altre lezioni di fotografia

Mostre ed eventi

MOSTRE ED EVENTI

Basilico - Diga di regolazione Miorina sul lago Maggiore, Golasecca (Va), 1998
dal 29/09/2017 al 28/10/2017 Basilico e le opere per l'acqua in Lombardia
La Galleria Bel Vedere di Milano propone un progetto
Leggi tutto »
© Gianluca Abblasio, Io sono Dario - Castelnuovo Fotografia 2017
dal 30/09/2017 al 08/10/2017 Castelnuovo Fotografia, alla scoperta del paesaggio
Giunto alla 5° edizione il Festival si tiene
Leggi tutto »
Altre Mostre ed Eventi

Clicky