Richiedi una nuova password
Informazioni sul profilo utente
Gli spazi sono consentiti; la punteggiatura non è consentita ad eccezione di punti, trattini e underscore.
Un indirizzo e-mail valido. Il sistema invierà tutte le e-mail a questo indirizzo. L'indirizzo e-mail non sarà pubblico e verrà utilizzato soltanto se desideri ricevere una nuova password o se vuoi ricevere notizie e avvisi via e-mail.
Informazioni personali
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
Informazioni privacy
Dichiaro di aver letto e di accettare completamente l'informativa sul trattamento dei dati il contratto d'uso del sito (consultabili qui) e di essere maggiorenne.
Autorizzo ESTREMA srl al trattamento dei dati per finalità connesse al servizio offerto da Fotozona.it, per analisi statistiche e sondaggi d'opinione e accetto di ricevere informazioni promozionali via email.
Ai sensi e per gli effetti degli artt. 1341 e 1342 del codice civile e delle norme del d. lsg. 206/2005 ("codice del consumo"), l'Utente dichiara di aver letto attentamente e di approvare tutte le clausule presenti nel Contratto e, in particolare, gli artt. 3 (Contenuti degli utenti); 4 (Rimozione di materiali immessi, trasmessi, comunicati e/o diffusi dall'Utente); 5 (Obblighi e garanzie rese dall'Utente); 6 (Responsabilità dell'Utente); 7 (Responsabilità di ESTREMA s.r.l.); 8 (Modifiche delle Condizioni);

Lezioni di fotografia

Versione stampabileVersione stampabile

Esperienze fotografiche Scrivere con la luce

Di Alessandro Licitra

Un fotozoniano, in arte Licitralessandro, ci racconta la storia della sua fotografia, partendo dalla prima Polaroid e arrivando al futuro remoto…

1977, STRASBURGO, FRANCIA - Un papà dice al proprio figlio: “Mettiti lì che ti faccio una foto”. Il bambino è in posa in mezzo alla piazza, indossa una camicia a quadretti, pantaloncini corti blu e calze lunghe traforate. Ha un’aria fiera e lo sguardo fisso. Tutti lo guardano.
Potrebbe essere un’immagine come le altre, ma c’è un particolare che attira l’occhio dell’osservatore, il bambino ha solo 5 anni e tiene al collo una Ferrania anni '50.


Giocando sulla spiaggia, © Alessandro Licitra / Fotozona

 

FOTOGRAFIA - Scrivere con la luce. Lo sapete che agli albori di questa nuova arte “magica”, quando ancora bisognava stare immobili per alcuni interminabili secondi, la gente non voleva farsi fotografare perché pensava che gli venisse tolta l’anima? Incredibile.
Un giorno una bambina disse al padre: “Papà, ma perché le foto non le posso vedere subito?”; fortunatamente la bambina si chiamava Land di cognome; il padre, Edwin, mise anima e corpo per soddisfare quel desiderio, riuscendo nel 1948 a produrre la prima polaroid. Spettacolare.
Se questa non è “magia”.


Cavallo, © Alessandro Licitra / Fotozona

 

La passione è continuata con la valigetta di plastica rossa del piccolo esploratore: all’interno c’era la mitica Diana F, compresa di flash. L’ho ritrovata in questi ultimi anni con mio enorme stupore sugli scaffali dei negozi da quando è ritornata di moda la lomografia.
È proseguita con una Kodak Instamatic regalo della Comunione, e poi grazie a mio padre che con grandi sacrifici comprò la sua prima reflex, una Pentax ME super e relativi obiettivi.
Io di nascosto, quando lui era assente, andavo nel ripostiglio, salivo sulla sedia, prendevo la borsa e iniziavo a montare e smontare gli obiettivi. Provando le prime inquadrature e primi scatti ovviamente senza rullino.
Fino ad arrivare agli anni Novanta, quando iniziano le prime soddisfazioni: pubblicazione con esercizio a tema di alcune foto sulle riviste “Il Fotografo” e “Focus”, incontro al Photoshow di Milano con Sandro Iovine, che dopo aver sfogliato il mio portfolio si rivelò (a mia insaputa) essere il Direttore della rivista Il Fotografo. Ricordo che mi disse: Sono tutte belle come cartoline, ma devi iniziare a ragionare per temi. Quando gli dissi che non avevo a disposizione zoom luminosi e grandangolari potenti, rispose: “Se per ora non puoi permetterti un corredo maggiore, dai il meglio con quello che hai”. Queste sono state le due pillole che mi hanno fatto crescere.
Successivamente, due piccoli concorsi vinti, i primi matrimoni di amici, e adesso alcune mie foto appese negli uffici e sale riunioni nello stabile della società per cui lavoro.


Nel bianco, © Alessandro Licitra / Fotozona

 

UN CONSIGLIO - Non lasciate le vostre foto sugli hard disk, soprattutto quelle di famiglia. Stampatele, andate dai vostri figli mentre giocano al cellulare, mettetegli a fianco qualche album e vedrete che, dopo un po', inizieranno a sfogliarli incuriositi, insieme a voi.
Io già m'immagino tra tanti anni, seduto su una sedia, d’inverno vicino alla finestra con una coperta di lana colorata sulle gambe, prenderò uno dei tanti album di famiglia, chiamerò i miei nipotini e insieme li guarderemo ricordando i bei tempi passati insieme.


Sport invernali, © Alessandro Licitra / Fotozona

 

IL FUTURO DELLA FOTOGRAFIA - Non so come sarà, ma un giorno dell’anno 2345 sulla stazione rotante spaziale in una galassia lontana, lontana, un mio discendente chiamerà il figlio, dicendogli: ”Oggi compi 18 anni e questo è il regalo che un tuo lontanissimo avo ci ha tramandato per tutti questi secoli”, il ragazzo aprirà una cassetta di grafene, prenderà un panno rosso in lurex ed estrarrà un foglio di carta 10x15 con scritto: - 17 giugno 2017, spero che questo foglio di carta, conservato con cura per tutti questi anni, sia giunto integro fino a te, giralo, io sono quello di destra e quello alle mie spalle è uno degli spettacolari paesaggi della vecchia cara Terra.


L'unione fa la forza, © Alessandro Licitra / Fotozona

 

RIFLESSIONI - Secondo me le foto belle si cercano (quando le hai già in testa) o si trovano, bisogna avere solo il dono di poterle “vedere”.
Sono molto contento che oggi la fotografia sia sempre più alla portata di tutti; di contro. siamo invasi da miliardi d'immagini: se andiamo a visitare un nuovo luogo ci viene la tentazione di vederlo prima su internet, togliendoci così il gusto della sorpresa.


Sciatori, © Alessandro Licitra / Fotozona

 

UN’ULTIMA COSA…. - Gli appassionati e neofiti sempre più spesso quando guardano una foto ti chiedono che macchina possiedi, a me piace rispondere loro con una domanda: “ Ma qualcuno ha mai voluto sapere con che pennelli Leonardo ha dipinto la Gioconda?”.
Ah! Dimenticavo: quel bambino in mezzo alla piazza si chiamava Alessandro Licitra e quella è la prima foto che testimonia la mia passione per questo magico mondo.


Mantide, © Alessandro Licitra / Fotozona

 

RINGRAZIAMENTI - Ringrazio tutta la Redazione di Fotozona, per questa inaspettata opportunità: il Maestro Max, per i suoi consigli, tutta la comunità e mio fratello per le puntuali correzioni al testo (io sono un fotografo mica uno scrittore). 


Progetto texture 12, © Alessandro Licitra / Fotozona

Vota questo articolo:
0
Il tuo voto: Nessuno

Commenti

Era da un  po' di tempo che

Era da un  po' di tempo che non c'erano nuovi autori su Fotozona, finalmente un nuovo fotografo da leggere e conoscere un briciolo di più.

Ritratto di ironwas
di ironwas [maestro]

Iscritto dal 17 novembre 2009

grazie ancora...

un piccolo tassello nella mia vita di fotografo.

Ritratto di Licitralessandro
di Licitralessandro

Iscritto dal 14 settembre 2016

bravo Alessandro, una

bravo Alessandro, una presentazione piacevole e discorsiva..grazie per aver raccontato qualcosa in più della tua persona :-)

Ritratto di scaraluca
di scaraluca

Iscritto dal 08 marzo 2013

Bella presentazione

Bella presentazione Alessandro, adesso sappiamo che hai 45 anni e 40 anni di esperienza fotografica. Benvenuto su Fotozona

Ritratto di giordano349
di giordano349

Iscritto dal 22 novembre 2013

Scusa

Tutto bene. Ma ho una domanda: Leonardo chi? L'ex allenatore del Milan?

Ritratto di antoniorolandi
di antoniorolandi

Iscritto dal 10 settembre 2011

bello! bravo! complimenti!

bello! bravo! complimenti! ;-)

Ritratto di aesse
di aesse

Iscritto dal 18 novembre 2010

Magazine

MAGAZINE

Leica CL
Leica CL, mirrorless tra...
Design, e non solo, “nella tradizione di Oskar...
Leggi tutto »
"Pausa", foto 1, di Riva, Gianuzzi, Marino, 1° premio Fuori Fuoco Moak 2017,
Fuori Fuoco Moak, i vincitori...
Annunciati e premiati i tre progetti vincitori, mini...
Leggi tutto »
Altri articoli

Magazine

MAGAZINE

filtro nd manfrotto
Filtri Manfrotto
Il digitale imita l'effetto dei filtri colore, ma...
Leggi tutto »
Sony NEX-F3
La nuova mirrorless Sony d'ingresso fa un bel...
Leggi tutto »
Altri articoli

ULTIME DEL FORUM

Ultimi giorni

ULTIMI GIORNI per spedirmi le foto selezionate per il
Leggi tutto»

Caricare foto dal cell su Fotozona

Riporto una parte di post del nostro Mauro T. che
Leggi tutto»

INCONTRO FOTOZONIANI

Ci siamo quasi, sembra quasi impossibile che dopo
Leggi tutto»

Ciao a tutti!

Buongiorno a tutti! Sono Flavio, appassionato di
Leggi tutto»

Altre dal forum

Lezioni di fotografia

LEZIONI DI FOTOGRAFIA

Fuoco d'artificio - Foto di Andrea Spera
Tecnica Fotografare i fuochi d'artificio
Consigli tecnici e pratici per uno dei generi pi
Leggi tutto »
foto: © Alessandro Landozzi
Teoria L'anima non ha bisogno di nitidezza
Quando fotografia, pittura e cinema presero strade
Leggi tutto »
Altre lezioni di fotografia

Mostre ed eventi

MOSTRE ED EVENTI

Giorgio Majno, Faggio contorto, trittico
dal 25/11/2017 al 14/01/2018 Tra la Patagonia e gli alberi secolari
Due mostre al Museo del Paesaggio di Verbania
Leggi tutto »
© Stefano Guindani_EY YOU!, 3
dal 23/11/2017 al 06/01/2018 Ey You!, i bambini di Haiti nelle foto di Stefano Guindani
Nuovo progetto fotografico per raccontare la vita dei
Leggi tutto »
Altre Mostre ed Eventi

Clicky