Richiedi una nuova password
Informazioni sul profilo utente
Gli spazi sono consentiti; la punteggiatura non è consentita ad eccezione di punti, trattini e underscore.
Un indirizzo e-mail valido. Il sistema invierà tutte le e-mail a questo indirizzo. L'indirizzo e-mail non sarà pubblico e verrà utilizzato soltanto se desideri ricevere una nuova password o se vuoi ricevere notizie e avvisi via e-mail.
Informazioni personali
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
Informazioni privacy
Dichiaro di aver letto e di accettare completamente l'informativa sul trattamento dei dati il contratto d'uso del sito (consultabili qui) e di essere maggiorenne.
Autorizzo ESTREMA srl al trattamento dei dati per finalità connesse al servizio offerto da Fotozona.it, per analisi statistiche e sondaggi d'opinione e accetto di ricevere informazioni promozionali via email.
Ai sensi e per gli effetti degli artt. 1341 e 1342 del codice civile e delle norme del d. lsg. 206/2005 ("codice del consumo"), l'Utente dichiara di aver letto attentamente e di approvare tutte le clausule presenti nel Contratto e, in particolare, gli artt. 3 (Contenuti degli utenti); 4 (Rimozione di materiali immessi, trasmessi, comunicati e/o diffusi dall'Utente); 5 (Obblighi e garanzie rese dall'Utente); 6 (Responsabilità dell'Utente); 7 (Responsabilità di ESTREMA s.r.l.); 8 (Modifiche delle Condizioni);

La Grande Fuga
Titolo: La Grande Fuga
Fotografo: tiaenix
Macchina fotografica: Sony DSLR-A230
Obbiettivo:
Categoria foto: Personaggi  
Data di pubblicazione: 14/12/2010
Exif
Modello macchina: 
DSLR-A230
Apertura Obiettivo: 
f/4
Lunghezza focale: 
55 mm
Velocità iso: 
400 iso
Programma di esposizione: 
Shutter priority
Tempo di esposizione: 
1/2.5 sec
Compensazione esposizione: 
0 step
Modalità flash: 
Flash fired, compulsory flash mode
3
Il tuo voto: Nessuno Voto medio: 3 (1 voto)

Gli appunti del fotografo

Per fuggire non è sempre necessario fare le valigie. Il più delle volte scappiamo dal mondo reale rimanendo nel posto in cui siamo.
Fuggiamo altrove, possiamo immaginare di essere in posti esotici, oppure di vivere chissà quale avventura, ripensare a vecchie emozioni.
Basta un niente per fuggire: un profumo, uno sguardo, ... una musica.
E tutto attorno a noi si sfuma; il tempo rallenta, noi diveniamo il centro dell'universo.
Niente, in quel momento, è più importante di noi stessi.
------------------------------------------------------------------------

( Foto utilizzata per il concorso "Vie di Fuga" della mia città... un ringraziamento doveroso al mio amico Alessandro che si presta sempre come modello!)

Critica

grazie del commento !

grazie del commento !

Ritratto di tiaenix
di tiaenix

Iscritto dal 30 settembre 2010

Intanto ti faccio i

Intanto ti faccio i complimenti per l'idea che per me è sempre la cosa più importante poi proseguo con degli appunti che se vuoi seguire potranno darti qualche spunto.
La sensazione del viaggio mentale avrebbe avuto più enfasi se il soggetto avesse avuto gli occhi chiusi, oppure uno sguardo perso nel vuoto, basso se volevi dare connotazioni tristi, alto se volevi sensazioni opposte.
L'attenzione che pone al suo lettore MP3 rende l'isolamento ma non il viaggio. Se fosse stata una foto "rubata" si poteva anche soprassedere perché è ottimo il contrasto tra il mosso e il fermo. Essendo costruita sono stato costretto a valutare anche la postura.
Ma il lavoro è interessante.

Ritratto di ironwas
di ironwas [maestro]

Iscritto dal 17 novembre 2009

si, effettivamente anche se

si, effettivamente anche se lo sguardo non è molto "vispo", si posa sul lettore mp3, e questo potrebbe rendere meno evidente la fuga mentale... grazie dell'osservazione

Ritratto di tiaenix
di tiaenix

Iscritto dal 30 settembre 2010

Portfolio tiaenix

tiaenix

tiaenix(8) Passaggio...
4
Il tuo voto: Nessuno Voto medio: 4 (2 voti)
Portfolio di tiaenix

n/d