Richiedi una nuova password
Informazioni sul profilo utente
Gli spazi sono consentiti; la punteggiatura non è consentita ad eccezione di punti, trattini e underscore.
Un indirizzo e-mail valido. Il sistema invierà tutte le e-mail a questo indirizzo. L'indirizzo e-mail non sarà pubblico e verrà utilizzato soltanto se desideri ricevere una nuova password o se vuoi ricevere notizie e avvisi via e-mail.
Informazioni personali
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
Informazioni privacy
Dichiaro di aver letto e di accettare completamente l'informativa sul trattamento dei dati il contratto d'uso del sito (consultabili qui) e di essere maggiorenne.
Autorizzo ESTREMA srl al trattamento dei dati per finalità connesse al servizio offerto da Fotozona.it, per analisi statistiche e sondaggi d'opinione e accetto di ricevere informazioni promozionali via email.
Ai sensi e per gli effetti degli artt. 1341 e 1342 del codice civile e delle norme del d. lsg. 206/2005 ("codice del consumo"), l'Utente dichiara di aver letto attentamente e di approvare tutte le clausule presenti nel Contratto e, in particolare, gli artt. 3 (Contenuti degli utenti); 4 (Rimozione di materiali immessi, trasmessi, comunicati e/o diffusi dall'Utente); 5 (Obblighi e garanzie rese dall'Utente); 6 (Responsabilità dell'Utente); 7 (Responsabilità di ESTREMA s.r.l.); 8 (Modifiche delle Condizioni);

Fedeli
Titolo: Fedeli
Fotografo: Renata
Macchina fotografica: Canon 5D
Obbiettivo: ef 17 40
Categoria foto: Animali  Bianco e nero  
Data di pubblicazione: 15/01/2017
Exif
Modello macchina: 
Canon EOS 5D
Apertura Obiettivo: 
f/4
Lunghezza focale: 
17 mm
Velocità iso: 
1000 iso
Programma di esposizione: 
Aperture priority
Tempo di esposizione: 
1/25 sec
Compensazione esposizione: 
0.3 step
Modalità flash: 
Flash did not fire, compulsory flash mode
5
Il tuo voto: Nessuno Voto medio: 5 (2 voti)

Gli appunti del fotografo

Una chiesa evangelista che ospita 10.000 persone, un vescovo predicatore che promette guarigioni, lavoro, amore, felicità, troppe persone che ci credono.

Critica

ciao Renata, sono 4 foto

5

ciao Renata, sono 4 foto molto coinvolgenti di primo acchito..ma dopo 1 secondi di osservazione Lorenza ed io siamo giunti alla conclusione che questa è la più intima e coinvolgente della serie.
La mente e il corpo hanno bisogno di "credere" quando ci si trova in certe situazioni di povertà e disagio sociale..si torna alla realtà ed alla sofferenza fuori dalle mura di una Chiesa ma fintanto che si è all'interno scompaiono i problemi e la speranza prende il sopravvento.

Ritratto di scaraluca
di scaraluca

Iscritto dal 08 marzo 2013

Grazie a te e Lorenza

per il commento. La cosa che mi ha fatto più rabbia quando sono entrata, è stato proprio l'approfittarsi di chi è in difficoltà e chi è disposto a tutto per il miracolo che però non arriverà mai.

Ritratto di Renata
di Renata

Iscritto dal 03 febbraio 2010

hai ragione Renata niente è

hai ragione Renata niente è peggio che approfittare della disgrazia altrui e, come diceva Borges (mi sembra), c'è sempre un barlume di felicità anche nella disgrazia del più caro amico..figuriamoci nella disgrazia di uno sconosciuto

Ritratto di scaraluca
di scaraluca

Iscritto dal 08 marzo 2013

non ero certo della citazione

non ero certo della citazione e infatti la frase corretta è di Larochefoucauld: "nelle disgrazie dei nostri migliori amici c'è sempre qualcosa che non ci dispiace affatto"..ecco, adesso sono soddisfatto :-)))

Ritratto di scaraluca
di scaraluca

Iscritto dal 08 marzo 2013

Conflitto d'interesse non

Conflitto d'interesse non posso commentare!!! :)))

Ritratto di ironwas
di ironwas [maestro]

Iscritto dal 17 novembre 2009

Bellissimo reportage. Tante

Bellissimo reportage. Tante persone hanno bisogno di aggrapparsi a qualcosa per dare un senso alla propria esistenza. Non penso che sia questione di povertà, di disagio sociale e di ignoranza. Le dipendenze, di tutti i tipi, non solo religiose, sono comuni e coinvolgono tutti i livelli sociali, anche persone molto colte, e in ogni angolo del mondo, e probabilmente dipendono esclusivamente dal proprio malessere di vivere. C'è chi cerca una risposta dentro una chiesa e chi la cerca nel fondo di una bottiglia. Probabilmente entrambi sanno, almeno inconsciamente, che non ci saranno risposte, ma non hanno altri "mezzi" per poter tirare avanti e trovare conforto. Naturalmente c'è sempre qualcuno che se ne approfitta, e rubare, soprattutto a poveri e deboli, è sicuramente una cosa schifosa e odiosa. A pensarci bene è lo stesso meccanismo del consumismo: si creano false necessità e si approfitta, anche e soprattutto della povera gente, che si "svena" pur di avere quel breve istante di felicità dato dall'ultimo acquisto, con un meccanismo che si autoalimenta e si ripete all'infinito.

Ritratto di trigomiro
di trigomiro

Iscritto dal 07 febbraio 2010

Portfolio Renata

Renata

Renata(1) The end of the...
0
Il tuo voto: Nessuno
Renata(2) I have a dream
5
Il tuo voto: Nessuno Voto medio: 5 (2 voti)
Renata(1) Maria
5
Il tuo voto: Nessuno Voto medio: 5 (1 voto)
Renata(3) #VegasStrong
5
Il tuo voto: Nessuno Voto medio: 5 (2 voti)
Renata(1) prova...
0
Il tuo voto: Nessuno
Renata(3) libro insieme 2
5
Il tuo voto: Nessuno Voto medio: 5 (1 voto)
Portfolio di Renata

n/d